fbpx
News Videogames

L’E3 potrebbe mutare, diventando il “Festival di fan e influencer”

E3

Secondo alcuni rumor, l’E3 2020 potrebbe subire massicci cambiamenti

L’Electronic Entertainment Expo, fiera conosciuta come E3 che si tiene ogni anno presso Los Angeles, è il punto di riferimento più significativo del mondo videoludico. Nonostante il fulcro della fiera siano sempre state le case di sviluppo, sembra che dal 2020 potrebbero arrivare massicci cambiamenti. 

Entertainment Software Association, ente che si occupa di ogni aspetto organizzativo della fiera, intende apportare alcune modifiche piuttosto significative, rendendo l’E3 un “festival di fan, media e influencer”.

Secondo quanto detto da GameDaily.biz, in un documento di pianificazione dell’E3 2020 son state riportate nuove idee per quanto riguarda la prossima edizione. Tra le novità discusse, vi è un centro che ospiterà numerose attività, insieme ad una parte dedicata agli influencer, con attività che andranno a coinvolgere tutti gli invitati.

E3

Inoltre, potrebbe arrivare un’app attraverso la quale sarà possibile registrarsi, evitando così i lunghi tempi di attesa alle casse. L’ESA vorrebbe adottare quello che ha definito egli stessa come “queuetainment” nel tentativo di permettere agli utenti bloccati in fila di avere accesso a delle esperienze per ammazzare il tempo.

E3

Sembra comunque che l’ESA non voglia stravolgere del tutto la fiera e che lascerà il primo giorno aperto esclusivamente alla stampa.

Non si può negare il fatto che l’E3 durante gli ultimi anni sia stato parecchio sottotono, spesso lasciando i videogiocatori con l’amaro in bocca. Considerando che si sta parlando di rumor, una rinfrescata alla fiera non sarebbe male dopotutto. Non ci resta che attendere eventuali conferme o smentite.

E voi cosa ne pensate? Vorreste che queste proposte vengano attuate? Fatecelo sapere con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments