Videogames News

The Witcher, un malato di cancro ringrazia la Polonia per aver creato la saga videoludica

In America, un malato di cancro ha ringraziato la Polonia per aver creato The Witcher

The Witcher è sicuramente una delle saghe fantasy di maggior successo dei nostri tempi. I libri, così come i videogiochi, hanno raccolto consensi in lungo e in largo. Il successo è stato tale che anche la piattaforma di streaming di maggior successo al mondo, Netflix, ha deciso di crearne un adattamento seriale . L’ambasciata polacca stamani si è risvegliata con un messaggio toccante da parte di un ragazzo malato di cancro. Il giovane, ha lasciato un cartello nel quale ringraziava la Polonia per aver creato The Witcher.

Andrzej Sapkowski, autore dei libri e CD Projekt Red sarebbero sicuramente orgogliosi nel sapere di aver regalato tali gioie anche nella malattia. Il giovane ha infatti raccontato di aver superato gli orribili effetti collaterali della chemioterapia grazie a Wild Hunt, terzo capitolo della saga. L’ambasciata è stata emotivamente colpita a tal punto da ringraziare anch’essa il giovane Witcher e in poco tempo la notizia è diventata virale.
E voi, cosa ne pensate di questo toccante gesto? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!