fbpx
Approfondimento Tech

Ecco perché queste sfere non le vediamo marroni

sfere sembrano di diversi colori

In questi ultimi giorni sta girando su Internet un’immagine con delle sfere che, di primo acchito, sembrano essere di colori diversi ma, in realtà, sono tutte marroni. Ovviamente si tratta di una particolare illusione ottica, ma che principi sfrutta per “illudere” il nostro cervello?

L’illusione ottica

L’effetto ottico

Quest’illusione ottica si basa su tre fattori:

      1. Il range di focalizzazione dell’occhio umano.
      2. La consistenza dei colori che il nostro cervello cerca di dare agli oggetti visualizzati.
      3. L’utilizzo di linee con una certa luminosità nei dintorni di particolari oggetti.

Come potete vedere dall’immagine postata sopra, le sfere appaiono verdi, rosse, o blu/violetto, in sfumature più intense se lo schermo del vostro dispositivo è molto piccolo. Questo perché il vostro cervello deve focalizzare un’area ridotta e l’effetto ottico viene enfatizzato.

Ciò che si può notare sin da subito è che le sfere “fondono” il loro colore con quello della striscia che si trova sopra di essa. Se si considera il marrone chiaro (RGB 255,188,144) scelto per le sfere, si può dunque immaginare il motivo per cui le sfere abbiano delle sfumature particolarmente luminose e meno intense.

Versione più piccola che sfrutta meglio l’illusione ottica

Analisi e spiegazioni

L’illusione svanisce quando ci si focalizza solo su una sfera, che appare essere effettivamente marrone. Lo stesso avviene se si vede l’immagine su uno schermo di grandi dimensioni, ovvero con un’alta densità di pixel: questo perché il cervello potrà focalizzarsi sulla sfera e non sulle strisce sopra di essa, dando risalto alla natura dell’oggetto osservato più che ai dettagli circostanti.

Sfere di colore marrone con strisce neutre
Questo è ciò che avviene se si pongono le strisce ad un colore neutro.

Altrimenti, eliminando le strisce colorate poste sulle sfere, esse appaiono del loro colore originale. Come detto precedentemente, infatti, sono esse a ingannare l’osservatore e a dare un altro aspetto all’oggetto d’interesse.

Quest’animazione permette di capire come le sfere siano effettivamente marroni e come, in base al colore delle strisce, esse fondono i due colori in contrasto. Questo tipo di illusione, che sfrutta i principi analizzati finora, è chiamata “Munker’s Illusion“.

Siete cascati anche voi nel tranello oppure siete riusciti a capire la soluzione? Fatecelo sapere nei commenti!

Fonti 1,

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments