fbpx
Anime & Manga Recensione

Comic? La raccolta di storie di Atsushi Kaneko

Edizioni Star Comics aggiunge alla sua folta collana Umami un’opera di Kaneko: Comic? extra work
Se la collezione ha visto per ora protagonista il maestro dell’horror Junji Ito, adesso la direzione è completamente cambiata. Il sentimento del terrore, della paura e dell’ansia viene sostituito dalla confusione, dalla meta narrazione e da un’aspra critica sociale. Critica che colpisce sia la società che l’editoria del manga. Nella prefazione, infatti, Kaneko sarà evasivo quando parla del titolo. Se in un primo momento dirà che il titolo è nato per caso successivamente concluderà dicendo:

Pertanto, vi invito a godervi con calma Comic?, questo viaggio di distruzione all’insegna del  “destroy all manga, fuck forever”

Come per le sue opere anche se sue parole tendono a mettere confusione. Una tecnica che viene abusata, in modo positivo, dal mangaka. Riuscire a spiazzare il lettore è un modo affascinante, poetico ed avvincente di fare narrativa tramite immagine perché invoglia la curiosità di chi è dietro il volumetto a continuare la lettura. Personalmente, dovendo dare un giudizio all’opera, mi ritengo pienamente soddisfatto della lettura. Consiglio vivamente di comprare Comic? perché, non solo, avrete un’esperienza unica dalla sua lettura ma sarà il miglior modo per iniziare a conoscere Atsushi Kaneko e la sua filosofia. Filosofia che potremo vedere sviluppata in opere più importanti e famose come Soil.

 

Comic?

Dopo questa doverosa premessa voglio darvi qualche informazione prima di entrare nel dettaglio di questa recensione. Il volumetto è un composto di storie brevi, sia vecchie che recenti. Fondamentalmente il tutto è divisibile in tre grandi parti in base alle varie pubblicazioni: Tattoo girl(s), la storia breve Fuck Forever e Atomic?

Comic_Kaneko_Atsushi_Extra_works-59f7b6223a6d8

Nella premessa il mangaka ringrazia la creazione di questo volumetto perché, vista la brevità delle varie storie soprattutto di Tattoo girl(s), sarebbe stato difficile fare un unico tankobon. In questo modo possiamo non solo avere un prodotto che ci fornisce una visione unica dei suoi racconti ma possiamo esplorare anche come Atsushi Kaneko si sia evoluto artisticamente nel tempo. La narrazione spesso viene distrutta, viene creato un modo innovativo e quasi interattivo di comunicare. Il lettore non è parte passiva degli eventi, lui li vive inconsapevole come i vari protagonisti. Spesso il lettore è vittima degli eventi e resta immobile, spiazzato, sconvolto. Per capire meglio questi sentimenti voglio però inoltrarmi nelle varie sottosezioni del volume per descrivere meglio come il mangaka ci accompagna in questo viaggio.

Tattoo Girl(s)

La prima parte del volume è divisa in 10 mini storie. Una curiosità abbastanza particolare sta nella pubblicazione di questi racconti: uno l’anno,  in onore dell’inizio dell’estate, per dieci anni. Nonostante sembrino tutte vicende scollegate tra loro posso assicurarvi che non è così. Il tema comune è il tatuaggio. Kaneko affronta questa tematica cercando di sviscerare di volta in volta nuovi argomenti, nuove sensazioni e nuove impressioni. Il tatuaggio in base alle culture può essere visto come segno di forza o segno di vergogna. Troveremo storie dove ci si interrogherà sul cosa tatuarsi e sul perché farlo. Ma una cosa ci viene lasciata impressa: il simbolismo non è qualcosa da sottovalutare. La donna, in queste storie, si riesce a rapportare con quello che le sta intorno e  imprime i momenti della sua vita nei tattoos. Che sia un ragno, che sia un cuore spezzato o che sia un semplice punto interrogativo non importa. Il tatuaggio è la rappresentazione di avere chiara, per tutta la vita, chi si è stati e cosa si vuole continuare ad essere.

Kaneko Tattoo girls

Ciò nonostante Comic? ha come obiettivo anche la rivalsa sociale e non dobbiamo stupirci se alcune storie hanno toni fortissimi. La numero 5 (flash #5), ad esempio, esplora la psicologia di una ragazza che non vive la sua esistenza serenamente. Non prova nulla, odia il mondo. Quello che la rende viva sembra che sia il continuo tagliarsi il braccio, anche se la verità è molto diversa. Vi potrete domandare allora quale sia la funzione del tatuaggio in questo contesto, ma vi lascio la curiosità di andarlo a recuperare per capire come il mangaka esplori l’umanità attraverso semplici concetti. Kaneko è immediato, semplice anche se ricercato. Colpisce la sensibilità dello spettatore con poche parole o con immagini astratte. Indubbiamente ho amato questa parte del volume e alcune storie, penso, siano tra le migliori mai elaborate da qualcuno.

Fuck Forever e Atomic?

Non reputo fondamentale dividere questa seconda e terza parte del volume perché, oltre alla brevità di Fuck forever, i concetti elaborati sono praticamente uguali. Se in Tattoo Girl(s) la forza espressiva veniva veicolata tramite il concetto celato dietro il tatuaggio qui il centro assoluto lo ha la società. Cosa pensa la gente di noi, cosa si aspetta. La realtà dei fatti spesso viene nascosta da eventi surreali. Una violenza sessuale, ad esempio, viene rappresentata come un rapimento alieno. Si intravede un gusto di narrare le vicende in maniera per niente convenzionale. Il manga, fumetto abbastanza chiaro generalmente, diventa qui un prodotto autoriale dove l’interpretazione non la si trova nei pensieri di Kaneko ma nella testa del lettore. Ognuno di noi potrà percepire cose differenti dalla lettura. Pertanto preferisco sottolineare maggiormente lo stile grafico e narrativo, piuttosto che le tematiche del volume.

 

kanekoAtomicstrps

 

Utilizzare l’arancione e il doppio disegno rende disturbante gran parte del racconto, una cosa estremamente voluta vista la delicatezza del tema di Cosmic? (una delle ministorie). Ma questa non è l’unica storia che presenta innovazioni e particolarità nel disegno. Logic?  ad esempio è fuori dagli schemi: non vi sono presenti dialoghi ma solo note a centro pagina. In queste note viene raccontata una storia diversa da quella disegnata ma che giungeranno ad un punto in comune. Ho adorato la capacità del mangaka nello spiazzarmi, ma ho adorato ancora di più la risoluzione finale.

Scheda tecnica

Comic_Kaneko_Atsushi_Extra_works-cover

Autore: Atsushi Kaneko
Editore: Star Comics
Collana: Umami
Data di pubblicazione:  27/06/2018
Formato e rilegatura: Brossurato 15 x 21 con cover con alette
Stampa: col- b/n
Pagine: 256

Disponibilità: Amazon

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Inoltre continuate a seguire gli aggiornamenti su Anime e Manga nei social ufficiali dedicati: InstagramGruppo e canale Youtube!

Facebook Comments