fbpx
News Tech

Apple Watch più resistente del Titanic: dopo 6 mesi negli abissi funziona ancora!

Il fatto che Apple Watch sia resistente all’acqua è una cosa nota. Come sempre accade però per questi dispositivi dotati di certificazione IP6x bisogna sempre stare attenti a non esagerare, in quanto NESSUNA garanzia copre danni da liquidi. La storia di quest uomo americano però è alquanto singolare.

In fondo al mar

Robert Bainter amava fare surf in Huntington Beach, in California. E amava farlo tenendo il suo Apple Watch al polso:


“Lo usavo molto spesso per vedere le onde e tracciare la mia velocità durante il surf. Ti mostra anche l’esatta posizione in cui sei all’interno della spiaggia“.

Lo considerava un po’come il suo portafortuna. Un giorno però accadde ciò che sembrava l’irreparabile: guardando il polso dopo aver cavalcato un’onda enorme si accorse che il suo amato smartwatch non era più lì..

Robert cercò l’Apple Watch OVUNQUE, sul fondale e sulla spiaggia, infine però, rassegnatosi all’idea di non trovare più il dispositivo, tornò a casa sconsolato dopo aver attivato la “Lost Mode” per il device su “Trova il mio iPhone“.

Il felice ritrovamento

Sei mesi dopo, Robert ricevette una chiamata da uno sconosciuto che affermava di aver ritrovato il suo Apple Watch in una spiaggia 3 miglia a nord dal luogo dello smarrimento mentre raccoglieva conchiglie, e che lo avrebbe restituito se avesse saputo descriverlo. Incredibilmente, l’Apple Watch funzionava ancora perfettamente: l’unico difetto era una leggera foschia presente sullo schermo dovuta probabilmente all’azione dell’acqua salata. Il ragazzo che ha effettuato il ritrovamento ha affermato di aver ottenuto le informazioni di contatto di Robert proprio dallo smartwatch (grazie alla modalità smarrimento accennata sopra).

Tutto è bene quel che finisce bene

Nessuno si sarebbe mai aspettato che un Apple Watch potesse funzionare ancora perfettamente a distanza di 6 mesi dall’essere “affondato“, considerando che altri dispositivi, magari anche muniti di certificazione IP6x, subiscono danni irreparabili per una caduta nel water. Quel che è certo è che la qualità costruttiva dei prodotti Apple è stata dimostrata ancora una volta da questo singolare e fortuito episodio. O forse è stata solo una botta di c…?

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Federico Basanese

23 anni, Milano. Programmatore di giorno, appassionato di tecnologia di notte. Prediligo il mondo degli smartphone, trovandoli ormai un'estensone del corpo e non più dei semplici strumenti. Mi emozionano tantissimo l'IoT e il sushi.