fbpx
Film/Serie Tv

Il gran finale di Game of Thrones: chi siederà sul Trono di Spade?

game of thrones

L’ultima stagione di Game of Thrones non è mai stata così vicina! Gli ultimi 6 episodi della serie sono in arrivo e il web si sta già scatenando tra hype e teorie. Ma chi siederà sul Trono di Spade? Alcuni membri della redazione di DrCommodore.it hanno provato a descrivere il loro finale ideale.

Eleonora – Gli Estranei conquistano i Sette Regni

Vorrei un finale tragico, dove il male trionfa sedendo sul Trono.
Mi immagino così la puntata conclusiva della serie. L’esercito degli Estranei ha vinto: i nostri eroi sono morti combattendo la minaccia che per troppo tempo hanno dimenticato. Jon, Daenerys, Bran, Tyrion, Cersei. Nessuno di loro ha potuto nulla contro la forza ancestrale del Re della Notte. Il gelo e l’oscurità si sono riversati in tutti i Sette Regni, raggiungendo anche i territori più meridionali.
Nell’ultima scena si realizza la visione che Daenerys ha avuto in precedenza: ad Approdo del Re, la Fortezza Rossa è stata in parte distrutta. Nella Sala del Trono, invasa dal ghiaccio e dalla neve, il Re della Notte spalanca le porte e fissa il Trono con gli occhi gelidi. Percorre la navata con passo lento, fino ad arrivare a toccare il seggio regale con le mani bianche e cadaveriche. Si volta e si siede sul Trono di Spade, aggiungendo al suo titolo di Re della Notte anche gli appellativi che conosciamo bene: Re degli Andali, dei Rhoynar e dei Primi Uomini, Signore dei Sette Regni e Protettore del Reame.

game of thrones

 

Edoardo – Tutti insieme appassionatamente…?

Ormai la deriva “volemmosebbene” del Trono è sotto gli occhi di tutti. Fossimo ancora ai cucchiai gelati nel cuore delle prime stagioni opterei per una mattanza generale e un finale negativo. Ma Jon e Dany che si siedono sul trono, generando una figlia (chiamandola magari Lyanna) è una roba che molti fan (troppi?) vogliono. Il giusto mezzo potrebbe essere la morte di uno dei due incest-lovers – se non entrambi, ma con un timeskip già all’interno dell’ottava stagione per lasciar sgravare Dany (anche se Mirri Maz Duur avrebbe qualcosa da ridire). E poi la creaturina che, anni dopo, è sul trono. Con zia Sansa, zio Tyrion e zia Arya a comporre il Concilio Ristretto, vecchi e saggi. Temo che i fan abbiano sofferto troppo durante otto stagioni per poter davvero terminare la serie in negativo. Benioff e Weiss andranno di finale dolceamaro: qualche morte grossa (Jaime su tutti) e Re della Notte sconfitto. Jon lascia il trono a Dany, sacrificandosi per salvarla.

 

Lorenzo – Equilibrato e memorabile

La serie delle serie e dei record, Game of Thrones è ormai prossima a terminare per sempre. Io, ancora non ci credo.
Episodio dopo episodio, lo show creato da Beniof e Weiss ha indubbiamente rivoluzionato il mondo del piccolo schermo. Jon, ̶C̶e̶r̶s̶e̶i̶, Daenerys e Tyrion, il solo pensiero di non rivederli più manda in frantumi il mio cuore ormai martoriato.
8 stagioni e milioni di spettatori in tutto il mondo. Inutile a dirlo, chi non ha già provato ad immaginare una degna conclusione in vista del gran finale?
Già vi vedo lì: seduti, sulla vostra comoda poltrona, mentre sperate nell’epilogo che possa riunire tutti i vostri personaggi preferiti in una conviviale tavolata colma di viveri e vivande (dopo aver sconfitto il Re della Notte, s’intende). Ovviamente, ci spero anche io.
Sappiamo tutti però che non accadrà mai, tanto meno con la consapevolezza della poca efficacia dei finali alla tarallucci e vino.

Non c’è dubbio che Game of Thrones abbia mantenuto standard qualitativi sempre elevati, ragione della sua fama è anche l’ormai celebre precarietà dei personaggi. Motivo per il quale ritengo che, almeno secondo me, lo show dovrebbe riserbare qualche cartuccia decisiva proprio per il photo finish. Insomma, quello che voglio dalla serie è che possa stupirmi con una conclusione ad effetto, sconvolgente e memorabile. Un finale storico, ottenuto attraverso il sacrificio dei personaggi più importanti. Su tutti trovo sia sicuramente essenziale la morte di Jon e Daenerys (o almeno uno dei due), insieme (ovviamente) ad una ricca schiera di comprimari. Dopo l’epica battaglia già preannunciata, sull’iconico trono (purché ne rimanga qualcosa) vorrei vi sedesse nientemeno che l’amatissimo cavaliere delle cipolle, Ser Davos Seaworth. Con delle umili origini combinate ad un carattere equilibrato, sono sicuro che sia proprio il cavaliere delle cipolle la scelta più saggia per governare su Westeros. Inoltre, parliamoci chiaro: con quale coraggio si può odiare Ser Davos?
Contro ogni pronostico spero si salvi anche Jaime. Vederlo vestire nuovamente i panni delle cappe bianche ripagherebbe per me ogni attesa.

E voi, chi vorreste veder seduto sul Trono di Spade? Qual è il vostro finale ideale di Game of Thrones? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Eleonora Degiovanni

A 6 anni ho trovato in uno scatolone un vecchio albo a fumetti di Asterix. Da allora non ho più smesso di leggere: comics, libri, cartelloni pubblicitari, foglietti illustrativi.
Sono immersa in così tanti fandom che soffro di personalità multipla.