fbpx
News Pc Videogames

Diablo torna su PC grazie alla collaborazione tra Blizzard e GOG!

Diablo

Diablo torna disponibile agli amanti della saga grazie ad una collaborazione tra GOG e Blizzard

Tale collaborazione mira a rendere disponibili nuovamente una grossa lista di titoli classici che hanno cambiato per sempre la storia del videogioco.
Il primo capitolo della prestigiosa saga di Diablo sarà infatti solo il primo di questi.

Diablo

Ecco il comunicato con cui le due aziende ci annunciano ciò:

7 marzo – Blizzard Entertainment e GOG.COM stanno collaborando per ripubblicare alcuni titoli classici Blizzard, a partire da Diablo®, il leggendario gioco d’azione di ruolo pubblicato da Blizzard nel 1996 che ha presentato ai giocatori il duro e gratificante mondo di Sanctuarium.

Il Diablo originale è ora disponibile in versione digitale per la prima volta in assoluto su GOG.COM. I giocatori che cercano l’autentica esperienza di Diablo potranno giocare come nel 1996, con grafiche SVGA a 20 FPS e la possibilità di trovare altri giocatori tramite la versione classica di Battle.net®, il servizio online di Blizzard. Blizzard e GOG.COM hanno collaborato per creare una versione aggiornata del gioco, che include compatibilità nativa con Windows 10 e una serie di correzioni di problemi. I giocatori possono scegliere la versione desiderata dal launcher.

“Ci dispiaceva che questi giochi iconici non fossero più disponibili e siamo felici di collaborare con GOG.com per porre rimedio,” ha detto Rob Bridenbecker, vice presidente e produttore esecutivo di Blizzard Entertainment. “Era ora di farlo, e speriamo che i giocatori siano felici di potersi nuovamente tuffare in questi giochi classici.”

Oltre al primo Diablo, Blizzard ha in programma di ripubblicare su GOG.COM anche Warcraft: Orcs & Humans e Warcraft II. Ulteriori informazioni sul ritorno su Azeroth saranno rivelate presto.

“Esplorare i sotterranei del primo Diablo insieme a Blizzard è stato veramente entusiasmante,” afferma Oleg Klapovsky, vice presidente senior di GOG. “Per molti di noi è stato un piacere personale lavorare a questo gioco, uno dei più richiesti dalla nostra community. Saggiare il terreno sotto la Cattedrale di Tristram e ascoltare i consigli di Cain sarà un enorme piacere sia per i nostalgici che per i nuovi giocatori.”

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.