fbpx
Approfondimento Curiosità Videogames

Secondo Treccani “nerdare” è entrato nel lessico italiano

Meglio tardi che mai

Treccani, con una mossa che potrebbe stupire i più, ma con il chiaro obiettivo di “svecchiare” la lingua italiana, dando carattere di ufficialità a diversi neologismi già da tempo utilizzati da una grande fetta della popolazione (e specialmente dai giovanissimi) ha ufficialmente riconosciuto la parola nerdare come appartenente alla lingua italiana. Tale notizia è stata comunicata attraverso un tweet della stessa Treccani che ne definisce il significato e l’etimologia. Di seguito il Tweet ufficiale.

Dal momento che è stata ufficialmente riconosciuta è possibile dunque usare tranquillamente questa parola nei contesti più disparati e anche nella lingua scritta, quella che soffre di più delle regole lessicali e grammaticali. Tale parola, sempre secondo la Treccani, sta a significare:

l’azione di passare molto tempo davanti a un videogioco

Un significato abbastanza restrittivo, almeno secondo noi, visto che si può nerdare in più contesti e non solo in quello videoludico, ma siamo comunque contenti di questa apertura da parte di un’istituzione così importante per la lingua italiana.

Siate quindi tranquilli, la prossima volta che userete questo vocabolo davanti ad altre persone dite pure che la parola di Treccani è legge.

Usate già questa parola? Vi hanno mai guardato male mentre le dicevate? Scrivetecelo nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

 

Facebook Comments