fbpx
Comics Film/Serie Tv News

Milo Manara prende le distanze da Adrian

Adrian è sicuramente l’argomento più scottante della tv nostrana e, nonostante il coinvolgimento di grandi artisti, non ha soddisfatto il pubblico

Adrian, nel bene e nel male, sta facendo molto parlare di sé. Il coinvolgimento di personalità come i maestri Milo Manara e Nicola Piovani aveva sicuramente alimentato un qualche fuoco di speranza su questa serie. Le pesanti critiche ricevute, specialmente sul reparto delle animazioni, hanno, però, infastidito Milo Manara che ha scritto una lettera per fare chiarezza sul suo ruolo all’interno del progetto:

Da quello che si legge dalla lettera si evince come il maestro Manara voglia in qualche modo prendere le distanze dal prodotto finale. Specifica che il suo ruolo in questo progetto è stato quello di fare il character design dei personaggi e che lui non ha contribuito e non è stato messo al corrente dello sviluppo dell’animazione. Le tavole che ha disegnato, probabilmente dei semplici bozzetti, non era previsto fossero alternate alle animazioni, che ricordiamo sono state effettuate dal nordcoreano Studio SEK. 

Il lungo e travagliato progetto, quindi, ha dovuto affrontare molte rivisitazioni e accorgimenti che non hanno nulla a che fare con il lavoro di Manara. A chi ha dato del vecchio o ha consigliato il ritiro a Manara, consigliamo vivamente di tenere a freno certi giudizi, poiché questa è solo una macchiolina nell’enorme vastità dei capolavori che ha donato il maestro.

Commodoriani, cosa ne pensate di questa lettera? Credete che abbiano fatto bene ad intervallare le tavole originali alle animazioni? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"