fbpx
Anime & Manga News

Annunciata la serie anime originale Fairy gone

Lo studio P.A. Works (Maquia, Iroduku: The Eorld in Colors) ha annunciato una nuova serie anime originale intitolata Fairy gone. Kenichi Suzuki (Cells at Work! Lavori in corpo, Le bizzarre avventure di JoJo) dirige la serie, mentre l’autore dei romanzi di Grimgar of Fantasy and Ash Ao Juumonji si occupa della scrittura e della supervisione della sceneggiatura. Haruhisa Nakata ha realizzato il design originale dei personaggi e delle fate, e i suoi design vengono adattati per l’animazione da Takako Shimizu (Le bizzarre avventure di JoJo, Sousei no Aquarion Love). I (K)NoW_NAME (Grimgar of Fantasy and AshSakura Quest) sono creditati alla produzione delle musiche, ed eseguiranno la opening dell’anime, “KNOCK on the CORE“. “Five fairy scholars” è creditato all’opera originale.


La tagline della serie recita “Una volta, le fate erano armi“.

L’anime è ambientato in un mondo dove le fate posseggono e risiedono negli animali, dandogli dei poteri speciali. Attraverso un’operazione chirurgica si possono togliere gli organi degli animali e trapiantarli negli umani, e questo rende questi ultimi parzialmente in grado di evocare le fate e di usarle come armi. Alla fine questi individui furono usati come armi e chiamati “Fairym Soldiers”. Dopo una lunga guerra, questi soldati avevano perso il loro scopo e dovevano reintegrarsi nella società. Dal governo alla mafia ne persino al terrorismo, ognuno scelse la propria strada. La storia inizia nove anni dopo la fine della guerra, ed è incentrata su Maria, una nuova recluta di “Dorothea”, un’organizzazione dedicata all’investigazione e alla soppressione di tutti i crimini e gli incidenti legati alle fate. Anche in questi tempi di pace, il governo è ancora instabile. Molti criminali hanno ancora delle ferite aperte dal conflitto, e ci sono dei gruppi terroristi che vogliono vendicarsi. Questa è la storia di Fairy Soldiers che cerano la propria giustizia in un caotico dopoguerra.

Il cast è composto da:

Kana Ichinose, che doppia Maria Noel (in alto a sinistra nell’immagine sotto), una nuova recluta nell’organizzazione “Dorothea”. Lei è un caso particolare, in quanto è in grado di controllare le fate senza doversi far trapiantare gli organi degli animali. Il suo villaggio fu bruciato durante la guerra, e solo lei e la sua amica dì’infanzia Veronica sopravvissero. Negli anni fu separata dall’amica, ma alla fine ha scoperto che l’amica è diventata un’assassina in cerca di vendetta. Maria si è unita a Dorothea per fermarla. È stata cresciuta da un cacciatore, e se la cava con i fucili da caccia e con le spade. Normalmente è alla mano, ma diventa ssentiomentale quando si parla di Veronica;

Tomoaki Maeno, che doppia Free Underbar (in alto a destra), il comandante sostitutivo della prima unità di Dorothea. Ha incoraggiato Maria ad unirsi all’organizzazione, e lavora con lei in varie indagini. Durante la guerra ha combattuto impugnando due spade. A volte sembra brusco, ma ha sempre buone intenzioni, e guadagna l’affetto dei colleghi;

Ayaka Fukuhara, che doppia Veronica Thorn (in basso a sinistra), l’amica d’infanzia di Maria. Ha giurato vendetta su Ray Dorn, il generale traditore responsabile dell’incendio del suo villaggio natale. Ha imparato ad eccellere nel combattimento, ed è diventata una fredda assassina. Come Maria, è in grado di controllare le fate senza esersi sottoposta al trapianto di organi;

Yoshimasa Hosoya, che doppia Ulfran Low (in basso a destra), un ex Fairy Soldier che ha combattuto a fianco di Free durante il conflitto, nel quale hanno perso la vita anche sua moglie e suo figlio. A causa di questo è diventato un terrorista per vendicarsi. Ha un atteggiamento pragmatico, e non mostra le sue emozioni, ma chiunque riesce a percepire il fuoro che gli arde dentro quando parla della guerra;


Ashclad (in alto a sinistra nell’immagine sotto), la fata di Maria. Ha il potere di generare alte temperature nelle sue mani, che riducono in cenere qualsiasi cosa tocchi;

Red Hood (in alto a destra), la fata di Free. Un abile combattente che usa i suoi artigli e le sue zanne, e può generare attacchi sonici dalle sue grida;

Blood Daughters (in basso a sinistra), la fata di Veronica. Ha il potere di entrare nel corpo delle persone dalle ferite causate da Veronica, e può distruggerli dall’interno;

Fichter (in basso a destra), al fata di Ulfran. Con le sue sei spade può fare a pezzi i nemici.

La serie andrà in onda a partire da aprile.

Fonti: 1, 2.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments