fbpx
News Videogames

Epic Games potrebbe aver generato 3 miliardi di dollari di profitto grazie a Fortnite

Epic Games

Epic Games ha trovato la sua gallina dalle uova d’oro e si concentra per il futuro

Fortnite è il gioco più popolare dell’ultimo anno ed Epic Games ne trae i benefici. Infatti, secondo quanto riportato da una fonte autorevole sul sito TechCrunch, la società avrebbe generato un profitto pari a 3 miliardi di dollari nel corso del 2018. Tuttavia, Epic Games non ha ancora rilasciato informazioni ufficiali; pertanto, seppur la fonte risulta affidabile, rimane sempre un alone di mistero legato alle finanze della software house.

Fortnite

Tale cifra avrebbe quindi permesso a Epic Games di attuare il proprio business plan, il quale prevede il miglioramento del proprio Launcher di gioco che oggi, seppur acerbo, si immette in un mercato dominato da Steam. L’Epic Launcher è infatti diventato un negozio digitale di videogiochi come la piattaforma di Valve e, per la sua promozione, Epic Games sta regalando un videogioco ogni due settimane. Al lancio è stato reso gratuito Subnautica, mentre a oggi è ancora disponibile gratuitamente Super Meat Boy.

Questi doni fanno già capire quanto la casa di sviluppo abbia tratto benefici dalla popolarità di Fortnite, e gli investimenti per il futuro si prospettano importanti. Infatti ricordiamo che solo una piccola parte del team di sviluppo è dedicata al supporto di Fortnite, mentre la maggioranza dei dipendenti è impegnata in progetti differenti. Solo il tempo ci dirà cosa ha in mente Epic Games, nel frattempo gli investimenti sono iniziati e il successo sembra solo agli inizi; l’azienda ha attualmente un valore di circa 15 miliardi di dollari ed “Epic 4.0”, il nome dato all’operazione di evoluzione della società, sembra pronta a rivoluzionare per sempre l’operato della software house.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.