Dr Commodore
LIVE

La Videoteca dell’Avvento di Dr Commodore #11 – La Banda dei Babbi Natale

Non sapete cosa guardare sotto le feste? Noi di Drcommodore.it siamo qui per aiutarvi!

Ogni anno la stessa storia: pigiama, cioccolata calda, coperta, divano e, puntualmente, arriva la domanda “Che si guarda?”

Tutti ci siamo passati, tutti la temiamo, per questo noi della redazione Film/Serie TV abbiamo deciso di accorrere in vostro aiuto e consigliarvi ben 24 film con cui allietare le vostre feste.

Tutto si svolge in modo estremamente semplice: ogni articolo è un consiglio strettamente personale e i film sono scelti tra quelli che più ci trasmettono un’atmosfera natalizia.

Il film di oggi è La banda dei Babbi Natale.

Milano, notte di Natale. Aldo, Giovanni e Giacomo, tre amici che giocano a bocce formando la squadra The Charlatans, vengono arrestati dalla polizia durante quello che sembra essere un furto in un appartamento. Condotti in commissariato, i tre vengono accusati dal commissario Irene Bestetti di essere i membri della Banda dei Babbi Natale, un gruppo di ladri vestiti con costumi da Babbo Natale che ha già svaligiato otto appartamenti in due giorni. Gli arrestati si dichiarano innocenti e raccontano alla Bestetti il motivo per il quale si sono trovati in quella situazione.

L’ottavo film del trio comico, diretto da Paolo Genovesi e con una colonna sonora di stampo natalizio ad opera, tra gli altri, di Mina, pur essendo uscito nel lontano 2010, resta ancora oggi un piacevole film da guardare sotto le feste, in famiglia o con gli amici.

Detto questo, vi rimando agli articoli dei miei colleghi. Restate sintonizzati per altri consigli su come riempire le vostre ore di noia sotto le feste!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Articoli correlati

Gabriele Pati

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo. Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.

Condividi