Dr Commodore
LIVE

A Certain Magical Index III avrebbe dovuto originariamente essere un reboot

In un’intervista sulla rivista Newtype lo scrittore Kazuma Kamachi (A Certain Magical Index) ha rivelato che inizialmente si era parlato di realizzare un reboot dell’anime di Index invece che la terza stagione. Questo perché erano già passati otto anni dalla seconda stagione, e all’interno del comitato di produzione c’era la preoccupazione che la continuazione della storia non avrebbe avuto molto appeal.

Secondo quanto detto dall’editore di Index Kazuma Miki, le trattative per produrre una nuova stagione dell’anime sono durate “un pò”, e ci sono state delle difficoltà nella coordinazione dei tempi. L’editore ha detto che è stato in grado di entrare in contatto direttamente con le compagnie coinvolte nell’anime dopo che ha fondato la sua società Straight Edge nel 2016, e che questo “potrebbe” aver aiutato a spingere avanti le trattative. La questione sul realizzare un sequel o un reboot è stata un soggetto di dibattito fino alla fine delle trattative. Miki ha così detto:

“Abbiamo deciso di mettere prima l’esperienza degli utenti […] Ci sono un sacco di fan che vogliono vedere l’intera storia di Index adattata, quindi abbiamo deciso di realizzare la terza stagione con quell’obiettivo in mente”.

The official anime website to “Toaru Majutsu no Index” S3 has been updated with the newly revealed key visual. Broadcast begins October (J.C.Staff)
La terza stagione di A Certain Magical Index, prodotta come le precedenti dallo studio J.C. Staff, adatterà gli ultimi 8 volumi del vecchio testamento dei romanzi originali di Kamachi. La serie viene trasmessa in simulcast su Crunchyroll.

Fonte: 1.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi