fbpx
News Tech

Credito TIM: quando il debito pubblico italiano in confronto è nulla

Un risveglio particolarmente traumatico per alcuni clienti Tim, che stamattina si sono ritrovati con il credito il credito decisamente in negativo. E, sfortunatamente, non si parla di spicci. In moltissimi hanno segnalato la situazione sui social, creando un certo allarme in tutti i clienti dell’operatore.

Cosa è successo

Svegliarsi, ritrovarsi senza linea, aprire l’app MyTim per controllare il credito e ritrovarsi inspiegabilmente in negativo. È quello che è successo a un numero apparentemente elevato di clienti Tim, alcuni dei quali si sono ritrovati con un debito anche di 4000 euro. Il tutto è stato prontamente segnalato sui social, generando panico tra gli utenti e scatenando una “corsa al controllo del credito”. Chiaramente, è impossibile che qualcuno riesca a spendere così tanti soldi dall’oggi al domani, solamente navigando. Il problema sembra infatti essere legato all’App MyTim, anche se le cause non sono ancora certe.

A seguito del panico scatenatosi sui social, Tim ha risposto su Twitter ad alcuni clienti, dicendo di essere a conoscenza del problema e che sta lavorando per risolverlo.


L’operatore potrà anche lavorare al problema, ma siamo abbastanza sicuri che lo spavento provato dai clienti sarà impossibile da ripagare.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

 

 

 

 

Facebook Comments

Eleonora Amenta

Eleonora, 21 anni, (quasi sempre) da Roma.
Studio lingue, ma trovo sempre tempo per appassionarmi a qualcosa di nuovo.

Image credits: @maggiecoledraws on Instagram