fbpx
News Videogames

Red Dead Redemption 2, offese e minacce su Twitter per il vero Colm O’Driscoll

Divertente ma non troppo

Red Dead Redemption 2 è uscito ormai da 2 settimane ed è stato apprezzato sia da pubblico che da critica. Tuttavia, non tutto è andato bene per chi ha lavorato al gioco. Infatti, alcune persone che hanno acquistato l’epopea western di Rockstar Games, hanno avuto la brillante idea di insultare il vero Colm O’Driscoll. Per chi non lo sapesse, gli O’Driscoll sono tra i principali antagonisti del gioco e più di una volta ci metteranno in difficoltà, e tale Colm è il capo della banda. Sia su Twitter che su Instagram il reale Colm O’Driscoll è tutt’ora insultato tramite commenti e messaggi in privato, e nonostante alcuni possano risultare divertenti, altri sono vere e proprie minacce. Lo stesso Colm ha di recente dichiarato a Eurogamer.net cosa sta provando.

“Trovo l’intera faccenda molto divertente, ma ora i messaggi stanno iniziando a stancarmi. Una piccola parte di me teme che alcune di queste persone possano essere così prese emotivamente dal gioco da iniziare a perdere la percezione di ciò che è reale e ciò che non lo è.”

Troviamo assurdo tutto ciò che sta accadendo a quest’uomo, poiché è assolutamente fuori dall’ordine naturale delle cose ricevere insulti gratuiti da persone che non si conoscono, per giunta senza avere legami col personaggio sopracitato, se non di omonimia. Cosa ne pensate? Fatecelo sapere con un commento.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments