fbpx
asta
Tech Curiosità

La sedia a rotelle di Stephen Hawking ed altri 21 oggetti verranno battuti all’asta

La vita di Stephen Hawking sarà acquistabile, o almeno, parti molto importati di essa.

L’astrofisico che studiò le leggi del cosmo, scomparso lo scorso marzo dopo anni di SLA, ha lasciato dietro di sé 22 oggetti che verranno battuti all’asta tra il 31 ottobre e l’8 novembre prossimi. La vendita è affidata a Christie’s – la più grande casa d’aste al mondo – che donerà l’intero ricavato a due enti di beneficenza, la Stephen Hawking Foundation e la Motor Neurone Disease Association.

I beni all’asta

Da Christie’s – la più grande casa d’aste al mondo – passeranno gli studi, i libri e le pubblicazioni scientifiche di Hawking, tra cui tre pietre miliari del suo pensiero: “A Brief History of Time“, “Spectrum of Wormholes” e “Breakdown of Physics in Gravitational Collapse“.

asta

La tesi di dottorato del 1966, in particolare, rappresenta un punto di svolta nella vita personale dello scienziato e il suo valore è stimato tra i 110 e i 170 mila euro.

Gli fu diagnosticata la sclerosi laterale amiotrofica proprio quando arrivò a Cambridge per iniziare il dottorato”, ha raccontato Thomas Venning, direttore della divisione libri e manoscritti di Christie’s. “Dopo questa notizia il fisico decise di abbandonare gli studi per un po’ di tempo e la tesi, quindi, è in qualche modo un emblema della sua volontà di tornare alle proprie ricerche scientifiche. Tanto che Hawking la tenne al suo fianco per il resto della vita“.

All’asta andranno anche i suoi effetti personali, come il cappotto e la sua sedia a rotelle – simbolo contemporaneamente della sua disabilità e del suo immancabile umorismo.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!