fbpx
News Tech

Google Home, in arrivo la funzione Conversazione Continua

Continua il lavoro di Google per migliorare i suoi dispositivi domestici, che stanno pian piano diventando sempre più precisi e funzionali. Recentemente l’azienda statunitense ha introdotto il supporto bilingue al suo Assistente, dando l’opportunità alle famiglie bilingue di interagire più facilmente con il dispositivo. Ora Google Home è pronto a migliorarsi ancora di più grazie all’arrivo della Conversazione Continua, che da oggi è disponibile in Belgio, Danimarca, Australia, Croazia e tanti altri paesi.

Cos’è la Conversazione Continua

La nuova feature introdotta da Google punta a rendere più fluida e naturale l’interazione con Google Home. Il dispositivo sarà infatti in grado di eseguire azioni multiple, senza dover ripetere ogni volta il trigger iniziale “ok Google”. Dopo aver eseguito il primo comando, il dispositivo rimarrà in ascolto per qualche secondo in attesa di una nuova richiesta. Per concludere l’operazione basterà  dire “grazie” oppure “stop”, altrimenti si chiuderà da sola dopo otto secondi. Secondo quanto emerge da alcuni subreddit però, sembra che sia necessario impostare il dispositivo in inglese affinché la nuova funzione lavori al meglio.
Per attivare le conversazioni continue basta andare nelle impostazioni di Google Assistant, andare nella sezione Preferenze e abilitare la funzione Conversazione Continua. 

Un’altra feature interessante di cui abbiamo già sentito parlare – e che è già in rollout – è quella chiamata Routine. Per ora possono usufruirne l’India, il Canada, il Regno Unito, la Germania e l’Australia. Non si hanno notizie, però, su quando arriverà nel nostro paese. Grazie a Routine, Google Home sarà in grado di svolgere più azioni semplicemente pronunciando un solo comando.

Se in passato interagire a voce con dispositivi elettronici richiedeva l’utilizzo forzato di determinate formule e parole, e di una pronuncia ben scandita, oggi parlare con loro sta diventando sempre più semplice e naturale. Conversazione Continua è un bel passo avanti in questo campo, non ci resta che aspettare per vedere che altre sorprese Google ha in serbo per noi.

FONTE

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Eleonora Amenta

Eleonora, 21 anni, (quasi sempre) da Roma.
Studio lingue, ma trovo sempre tempo per appassionarmi a qualcosa di nuovo.

Image credits: @maggiecoledraws on Instagram