fbpx
Curiosità

Barbie ha un cognome

Per la serie, domande che ci siamo sempre posti nella vita, ma anche no, vi sveleremo il vero cognome di Barbie

Barbie non ha sicuramente bisogno di presentazioni. Il giocattolo prodotto da Mattel è uno dei più iconici e venduti nella storia. Ha trasceso generazioni e cambi di cultura adattandosi egregiamente al mercato e a poco sono valsi i tentativi della concorrenza di mettere i bastoni nelle ruote alla regina della bambole. Ma vi siete mai chiesti se Barbie ha anche un cognome? Se ha dei genitori? E se dovesse avere un figlio con Ken che cognome avrebbe? A rispondere a queste domande che forse nessuno si era mai posto è stata direttamente la Mattel, con un Tweet, in occasione della festa dei fratelli:

Il nome completo della bambola è quindi Barbara Millicent Roberts. Quindi Barbie non è altro che un soprannome, stupiti? Ma non è tutto, si scopre che ha anche dei genitori: un padre e una madre che rispondono ai nomi rispettivamente di George e Margaret. Inoltre se la coppia Barbie/Ken dovesse avere un figlio, questo prenderebbe il cognome Carson (cosa alquanto ardua vista la conformazione di Ken nelle zone nevralgiche per l’uomo). Barbie ha avuto anche una sorella di nome Kristine, la cui produzione fu interrotta nel 2001, e l’altra sorella Kelly fu sostituita da Chelsea nel 2010 (situazioni familiari da Russia in periodo di Guerra Fredda).

Commodoriani, scioccati da queste rivelazioni? Eravate già a conoscenza della famiglia completa della bambola? Se esistono dei genitori, perché non si sono mai fatti vedere? Diteci la vostra nei commenti. 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"