Film/Serie Tv News

Gambit: le riprese inizieranno a febbraio 2019

La Fox vorrebbe girare Gambit prima della fusione con la Disney

La pellicola su Gambit è stata abbastanza travagliata; la Fox però non demorde e dopo aver ingaggiato Channing Tatum come protagonista e sicuri della sceneggiatura, la casa di produzione riprova a far ripartire il progetto. Numerosi registi, hanno abbandonato il progetto tra cui Doug Liman, Gore Verbinski e Rupert Wyatt. La motivazione è sempre stata di divergenze creative. A darci la notizia dell’ennesimo tentativo di non far arenare il film è Omega Underground che ha svelato che le riprese verranno fatte a New Orleans nei Big Easy Studios. La data dell’inizio lavorazione dovrebbe essere fissata al 15 febbraio.

Parlare di data d’uscita è presto ma se la lavorazione inizierà nel 2019 una probabile data può essere il 2020. Il volere della Fox di girarlo prima della fusione con Disney può far capire come la casa di produzione ci tenga alla realizzazione del film, Simon Kinberg ha infatti così dichiarato:

“Abbiamo una sceneggiatura che amiamo. Ci siamo incontrati con un gruppo di registi nelle ultime settimane e speriamo di sceglierne uno nelle prossime due settimane, quindi gireremo il film forse quest’estate”.

A quanto pare, però, lo stand alone su Gambit non deve essere uno dei piani della Disney. Non realizzare il film prima della fusione potrebbe significare che il film non vedrebbe mai la luce.

Commodoriani, cosa ne pensate del film su Gambit? Avete aspettative alte? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

L'autore

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!