fbpx
Videogames News Nintendo

Super Smash Bros Ultimate, un fan malato terminale ha potuto giocarlo come ultimo desiderio

Super Smash Bros Ultimate

Nintendo realizza il desiderio di un fan

Chris Taylor è un ragazzo che, nonostante fosse riuscito a sconfiggere momentaneamente il cancro, è ora costretto a un triste destino. Gli hanno diagnosticato un cancro e il ragazzo, in fase terminale, dopo aver appreso all’E3 che Super Smash Bros. Ultimate sarebbe uscito troppo tardi, ha espresso il suo malcontento su Twitter.

La notizia ha fatto il giro di internet e Nintendo è venuta a conoscenza della tristestoria. Così, l’azienda di Kyoto ha mandato due persone a casa di Chris permettendogli, prima di abbandonarci, di poter giocare alla demo di Super Smash. Bros con la sua famiglia.

Nintendo ha realizzato il suo ultimo desiderio, quello di giocare a un titolo che altrimenti non avrebbe mai potuto provare. Un videogioco davvero importante per lui e significativo nella sua vita. Te lo meriti Chris, goditi questi bei momenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

 

Facebook Comments

L'autore

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!