fbpx
Anime & Manga News

L’ex regista di Kemono Friends Tatsuki rivela di non esser stato pagato per la sceneggiatura della serie

La rimozione di Tatsuki dal progetto anime di Kemono Friends ha creato una tesa controversia. Il regista accetta i premi per la prima stagione ma né lui né lo studio di animazione Yaoyorozu si occuperanno della seconda stagione. Kadokawa ha spiegato che la ragione ufficiale dell’allontanamento è un problema di comunicazione dovuto a dei corti in cui erano presenti i personaggi dell’anime, anche se il produttore Yoshitada Fukuhara ha detto che lo staff aveva il permesso per utilizzare i personaggi. I fan si sono schierati con Tatsuki, il quale da allora ha lavorato a nuovi progetti come i corti di Keifuku-san e Hentatsu e l’attesa serie Kemurikusa, che andrà in onda a gennaio. Il disaccordo tra il regista e Kadokawa, però, non è completamente risolto. Ieri il regista ha commentato su Twitter il recente caso riguardante i copioni plagiati dell’audizione per il nuovo gruppo della seconda stagione dell’anime e ha rivelato che gli sono ancora dovuti dei soldi.

Tatsuki ha scritto:

Mi è stato detto dell’uso si un copione senza permesso. Sembra che il nome dell’autrice non sia stato incluso, e questo mostra la mancanza di rispetto della produzione nei confronti delle opere creative…hmmm…In relazione a questo, io non ho visto nessuno yen o nessun diritto per la sceneggiatura. Da Kemono [Friends]. È stressante, quindi ho cercato di non pensarci, ma forse è meglio parlarne dopotutto…


In origine Shigenori Tanabe (Danchi Toomo) avrebbe dovuto originariamente scrivere la serie con Tatsuki alla creazione degli storyboard basati sulla sceneggiatura. Tatsuki prese il suo posto, e Tanabe ha assistito agli incontri sulla scrittura dal primo all’ultimo episodio. Durante la messa in onda dell’anime, però, Tanabe è stato creditato alla sceneggiatura e alla composizione della serie. I crediti sono stati cambiati dopo la fine della prima messa in onda dell’anime.

La prima stagione della serie è andata in onda tra il gennaio e il marzo 2017. In Italia la serie è disponibile su Crunchyroll.

Fonte: 1.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments