fbpx
Breaking News News Tech

Apple presenta i nuovi iPhone al Keynote 2018: caratteristiche e prezzi

Apple ha finalmente presentato gli attesissimi iPhone 2018 all’evento Gather Round, presso lo Steve Jobs Theater a Cupertino. Oltre agli iPhone sono stati annunciati anche altri dispositivi, come Apple Watch Series 4 e il nuovo sistema operativo iOS 12.

I nuovi iPhone

Come preannunciato, gli iPhone presentati sono ben tre: iPhone XS, diretto successore di iPhone X, iPhone XS Max, versione “plus” di iPhone XS e iPhone Xr, il modello più economico.

iPhone XS e XS Max

Come rivelato dagli scorsi rumor, lo smartphone è disponibile in due varianti: iPhone XS, con un display OLED da 5,8″, e iPhone XS Max che gode di un display da 6,5″. iPhone XS è il flag ship 2018 di Apple, destinato agli utenti più esigenti che vogliono godere dei colori del display OLED. Il design ricorda quello del predecessore con la possibilità di scegliere tra una scocca oro e bronzo. Il device gode di una resistenza all’acqua senza precedenti: è stato testato in acqua salata, birra, succhi e a una profondità fino a 2 metri. Inoltre, iPhone XS godrà del DSDS, Dual SIM Dual Standby, e la batteria dura 30 minuti in più rispetto iPhone X. In fine, il nuovo chip A12 Bionic a 7 nanometri permetterà una maggiore durata della batteria e prestazioni fino al 30% superiori rispetto alla scorsa generazione. Inoltre, il nuovo chip permetterà l’introduzione del machine learning e un maggiore supporto per la realtà amentata.

Face ID

Sui nuovi iPhone è stato migliorato anche l’autenticazione tramite Face ID. Il nuovo Face ID supporta una rete neurale con algoritmi più veloci e con una autenticazione più veloce di sempre.

Fotocamera

Nei nuovi iPhone XS è stata migliorata anche la fotocamera grazie a sensori ancora più grandi. Si tratta di un doppio sensore grandangonalare f/1.8 e un teleobiettivo f/2.4. Inoltre, sarà possibile modificare la profondità della foto dopo averla scattata grazie al software dedicato basato sul nuovo chip A12 Bionic.

Specifiche tecniche

  • Display: OLED da 5,8″ o 6.5″
  • Processore: A12 Bionic e 4 GB di RAM
  • Storage: 64/256/512 GB
  • Fotocamera: doppia fotocamera posteriore da 12 MP f/1.8 e teleobiettivo f/2.4, anteriore supporta Face ID
  • Materiali: Vetro e acciaio inossidabile
  • Colorazioni: Space Gray, Silver e l’inedita Gold
  • Prezzo: a partire da 999$ per XS, mentre 1099$ per XS Max
  • Disponibilità: 28 settembre

iPhone Xr

Si tratta della variante più economica dei nuovi iPhone e sarà disponibile in diverse colorazioni tra cui: Bianco, Rosso, Grigio, Corallo e Blu. Lo smartphone avrà un display LED da 6,1″ Liquid Retina e gode di un design in linea con iPhone X con il retro in vetro e cornice in alluminio che ricorda, invece, iPhone 8. Anche in questo caso gode di un sensore da 12 MP in linea con iPhone XS, fatta eccezione per la mancanza del teleobiettivo. La batteria dura un’ora e mezzo in più rispetto iPhone X e gode della stessa resistenza di iPhone XS.

  • Display: LCD da 6.1″
  • Processore: A12 Bionic e 3 GB di RAM
  • Storage: 64/128/256 GB
  • Fotocamera: singola fotocamera posteriore da 12 MP f/1.8 e supporta Face ID
  • Materiali: Vetro e alluminio
  • Colorazioni: Rosso, Blu, Grigio, Arancione, Bianco
  • Prezzo: a partire da 749$
  • Disponibilità: 13 ottobre

iOS 12

Assieme ai nuovi iPhone arriva anche una nuova versione del sistema operativo iOS 12, che garantirà prestazioni ancora più veloci ed eccezionali. Tra le novità troviamo nuove funzioni per la gestione delle notifiche e un’aggiornata modalità “Non disturbare”. C’è poi ScreenTime, utilissima per monitorare il tempo trascorso al telefono. Apple ha poi riposto particolare attenzione alla sicurezza e alla privacy, in particolare durante la navigazione. Potete trovare queste e tantissime altre novità nel nostro articolo dedicato.

 

[AGGIORNAMENTO]

Ecco i prezzi italiani confermati dallo store sul sito ufficiale Apple!

  • iPhone Xs a partire da 1.189 euro!
  • iPhone Xs MAX a partire da 1.289 euro!
  • iPhone Xr a partire da 889 euro!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments