fbpx
Film/Serie Tv News

Venezia 75: premiato il migliore attore emergente italiano

Venezia 75

Orgoglio italiano al 75° Festival di Venezia

Durante il 75° Festival di Venezia, si sono svolte le premiazioni per il “Miglior Attore Emergente“. Il vincitore di questo riconoscimento è stato Giampiero de Concilio, giovane attore napoletano classe ’99.

il premio è stato ideato da NuovoImaie (Istituto Mutualistico Artisti Interpreti ed Esecutori) per valorizzare la figura e il lavoro dell’attore. Con questo premio, una borsa di studio, il NuovoImaie vuole aiutare i giovani attori a emergere – afferma Andrea Miccichè, presidente dell’Istituto- E lo fa nel posto e nel momento più importanti per il Cinema italiano. L’intento è quello di continuare a essere un punto di riferimento centrale per gli artisti che ci hanno dato e continuano a darci fiducia. Da Venezia, dunque, rimarchiamo l’impegno a essere loro sempre più vicini con attività di sostegno ancora più efficaci di adesso”

Venezia 75

La cerimonia di premiazione è avvenuta due giorni fa all’Hotel Excelsior di Venezia Lido. Ecco il motivo per il quale il giovane attore ha ricevuto il riconoscimento:

“Alla prima prova cinematografica in ‘Un giorno all’improvviso’ di Ciro D’Emilio, ha subito fatto centro, identificandosi perfettamente nel ruolo di Antonio, minorenne napoletano con la passione per il calcio e con gli impegni di un compito improbo: salvare la madre, una donna sola, complicata, con gravi ed evidenti problemi psichici. Giampiero De Concilio ha fornito un’interpretazione capace di comunicare insieme la fragilità e la fermezza di un ragazzo, che, benché costretto ad un ruolo quasi genitoriale, riesce a non perdere nulla della freschezza adolescenziale”

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!