fbpx
Film/Serie Tv News

Trovato un errore di continuità ne I Simpson

wallup.net

Trovato da un produttore de I Simpson un errore di continuità in un episodio del 1995

Essere uno sceneggiatore de I Simpson, non deve essere una cosa molto semplice. Considerando che da quasi trent’anni sfornano stagioni da una media di 21 episodi, è facile incappare in errori di continuity. Chiaramente, di solito, ci sono i fans della serie che sono lì pronti a far notare questo tipo di errori. In questo caso, però c’è voluto Matt Selman, produttore della serie per portare alla luce questo errore rimasto segreto per ben 23 anni.

L’episodio in questione è “E con Maggie son tre” (ep. 6×13). Nella puntata, c’è un flashback in cui Marge rivela ad Homer di essere incinta di un terzo figlio, ai disegnatori, però, è sfuggita una foto sul muro dietro Marge dove c’è una foto della terzogenita di casa Simpson.

Quella foto è spesso presente nelle scene casalinghe della serie ed è un dettaglio di cui difficilmente ci si accorge, ma in questo caso è il dettaglio che rovina la scena.  D’altro canto, in una serie da più di 600 episodi, ci sarebbe da scandagliare scena per scena per trovare easter egg o altri errori tipo questo. I fans ci passeranno sopra sicuramente visto l’amore che tutto il mondo ha espresso verso la serie.

Il 30 settembre andrà in onda negli Stati Uniti la trentesima stagione de I Simpson, confermandosi così la serie americana più longeva di sempre. Dopo l’acquisizione della Fox da parte di Disney, i fans erano preoccupati per il futuro de I Simpson ma proprio la Fox ha dichiarato che la serie continuerà ad essere prodotta dalla New Fox, società che nascerà in seguito all’acquisizione.

Commodoriani, voi avete scoperto qualche altra incongruenza nella continuity de I Simpson? Qualche easter egg? Fatecelo sapere nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"