fbpx
News Tech

TIM, in arrivo le small cell 5G nei totem pubblicitari a Torino

Iniziano i primi esperimenti di 5G da parte di TIM

Un paio di giorni fa TIM ha attivato, nella città di Torino, 7 small cell 4.5G e Wi-Fi integrate direttamente nei totem pubblicitari. Questa scelta consentirà – all’aumentare del numero di small cell – una copertura capillare di tutto il territorio. Proprio per questo motivo, lo stesso approccio verrà utilizzato in futuro per le reti 5G.

Si tratta di un primo grande passo verso il futuro, come dimostra quanto accaduto in Via Garibaldi: grazie alla nuova rete è stato possibile mostrare in anteprima un video streaming live 4K 360° in Virtual Reality. Si tratta di un servizio che consente di “trasportare” il visitatore nel luogo inquadrato dalla telecamera, permettendo un’esperienza molto immersiva. Questo è solo un piccolo esempio del potenziale delle nuove reti che però, già così, aprono a nuovi scenari in ambito turistico, di pubblica sicurezza, di e-learning da remoto o di Industry 4.0.

Un’altra conseguenza, che sicuramente farà piacere a tutti, è il potenziamento del Wi-Fi gratuito cittadino.

Progetti per il futuro

TIM non ha però intenzione di fermarsi qui: è già in programma l’installazione di altre 7 small cell per espandere ulteriormente la copertura. Le 14 antenne, inoltre, saranno collegate tra loro da ben 25 km di fibra ottica.

Tutto questo, come già accennato, viene fatto in prospettiva 5G. Il progetto di sperimentazione della nuova rete, che coinvolge TIM e il comune di Torino, prevede applicazioni in diversi ambiti, come Smart City e i già citati turismo e Industry 4.0.

In tal senso le dichiarazioni di Paola Pisano, Assessore all’Innovazione e Smart City della Città di Torino, sono piuttosto eloquenti:

“Non parliamo solo di tecnologia, ma di un’innovazione nel campo della connettività che permetterà nuove forme di comunicazione per la città e per i cittadini. Torino è una città di innovazione e la collaborazione con IGPDecaux e TIM fa parte di questo progetto, il 5G porterà nuove opportunità, competenze e servizi per il cittadino”

Anche Attilio Somma, Responsabile Innovation di TIM, si è mostrato entusiasta:

“Oggi raggiungiamo un nuovo importante traguardo che conferma la capacità di TIM di essere leader nei processi di innovazione, con particolare attenzione allo sviluppo dei servizi digitali legati alla pubblica sicurezza, ai trasporti, al turismo e all’Industria 4.0 per le nuove Smart City. Con l’abilitazione delle nuove soluzioni mobili su via Garibaldi, confermiamo Torino prima città italiana in cui TIM ha sperimentato i servizi 5G traghettandola nel futuro dell’innovazione digitale”

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Carletto

Laureato in Economia e Commercio e studente di Marketing Communication, da sempre appassionato di sport e tecnologia, con il pallino della scrittura. Già blogger sportivo, l'inizio dell'avventura come blogger tech mi consente di unire tutte le mie passioni.