fbpx
News Pc Videogames

Riot Games, dipendenti licenziati a seguito delle polemiche sul sessismo

Riot Games

La storia continua

La tempesta del sessismo che avvolge Riot Games non tende a placarsi; questa volta a farne le spese sono stati due dipendenti che hanno lasciato la compagnia. I soggetti interessati sono il progettista di sistemi Daniel Klein e l’associato alle comunicazioni Mattias Lehman che sono stati licenziati da Riot Games dopo essersi opposti ai panel posti al PAX West di League of Legends, che erano aperti solo a donne e individui non binari.

The Verge  riporta che Klein e Lehman, erano noti per difendere pubblicamente gli sforzi per la diversità; ieri hanno lasciato la compagnia in risposta alle apparenti polemiche intorno a quella sessione del PAX. Il panel privato, guidato dalle donne di Riot Games, aveva lo scopo di aiutare le donne e i partecipanti non binari ad entrare nell’industria dei giochi; agli uomini era proibito partecipare. Agli uomini era concesso di rivedere l’evento “privato” dall’account Instagram di Riot. Questa politica ha generato rabbia nei giocatori di League of Legends su Reddit.

Riot Games

Violazioni di politiche social – un riassunto

Klein ha parlato in difesa della decisione del PAX West, provando a spiegare la situazione agli utenti di Reddit che hanno espresso le loro critiche. Successivamente egli ha confermato a The Verge di essere stato “licenziato per aver violato la nostra politica sui social media”. Questa notizia arriva un mese dopo che alcuni dipendenti di Riot hanno discusso dell’ambiente di lavoro tossico che alla fine ha spinto le donne fuori dallo studio, portando il suddetto a pubblicare delle scuse pubbliche e piani per correggere la cultura aziendale. Riot ha risposto con una dichiarazione a The Verge, dicendo che “queste partenze sono indipendenti dai nostri sforzi per far evolvere la nostra cultura. La nostra cultura rimane la nostra massima priorità, e restiamo impegnati a compiere i passi necessari per diventare leader nella diversità e inclusione.

Fonte: The Verge

Restate con noi per tutti gli aggiornamenti sull’argomento in questione. Cosa pensate dei recenti avvenimenti che stanno interessando la Riot? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!