fbpx
News Tech

Samsung presenta il proprio televisore 8K a IFA 2018

8K
cof

Tra le tante novità di IFA 2018 spicca il nuovo televisore QLED 8K Q900R di Samsung, il prodotto con cui l’azienda vuole inserirsi nel settore 8K:

“Abbiamo lavorato instancabilmente nel corso degli anni per realizzare continue innovazioni […] in termini di qualità d’immagine e l’introduzione del nostro televisore QLED 8K con tecnologia 8K AI Upscaling è un elemento essenziale per gli schermi del futuro“, ha dichiarato Jongsuk Chu, Senior Vice President Visual Display di Samsung.

Specifiche tecniche

Sempre attenta alla qualità delle immagini, Samsung implementa diverse tecnologie per ottenere immagini in qualità 8K, tra cui Real 8K Resolution, che permette di raggiungere una luminosità massima di 4.000 nit e di produrre quattro volte più pixel dei modelli 4K UHD. L’altra novità è 8K AI Upscaling, per incrementare la qualità sia dell’immagine che del suono alla risoluzione 8K, indipendentemente dalla qualità o dal formato dell’originale.

Il modello include anche:

  • Q HDR 8K, per una perfetta riproduzione dei colori
  • Direct Full Array Elite, per un maggiore contrasto e un controllo preciso della retroilluminazione
  • Volume di colore del 100%, che consente di riprodurre precisamente miliardi di sfumature

Funzioni

Q900R è un dispositivo complesso, ma punta alla semplicità di utilizzo per l’utente:

  • riconosce e regola automaticamente numerosi dispositivi di intrattenimento connessi
  • visualizza sullo schermo immagini artistiche, previsioni meteo, notizie e altro ancora, grazie alla funzione Ambient Mode
  • analizza l’ambiente circostante e genera uno sfondo adatto
  • unisce il cavo ottico e quello di alimentazione nel cavo unico One Invisible Connection
  • guarda alla domotica con SmartThings

I televisori saranno disponibili nei negozi a partire da fine settembre in quattro formati ultra-large (6575 e 85 pollici).

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments