fbpx
News Breaking News Videogames

Electronic Arts donerà 1 milione di dollari per le vittime della strage di Jacksonville

Jacksonville

Il bel gesto di Electronic Arts

Electronic Arts ha appena annunciato che donerà un milione di dollari alle famiglie delle vittime della strage di Jacksonville, accaduta durante un torneo di un titolo pubblicato e sviluppato proprio dalla software house: Madden NFL 19. La compagnia ha deciso di far sentire la propria vicinanza alle famiglie di Taylor Robertson ed Eli Clayton, le due vittime di questa immane tragedia.

Non si tratta di ferite risanabili con le banconote, e immaginiamo che il publisher lo sappia bene. Inoltre, la compagnia ha annunciato anche l’inizio di una raccolta fondi per supportare le famiglie colpite da quanto accaduto a Jacksonville – presumibilmente per le vie legali che verranno intraprese. Alla fine, ma non per importanza, la software house canadese ha deciso di organizzare un livestream con gli sviluppatori di Madden NFL 19, al fine di ricompattare la community del mondo videoludico, terribilmente scossa da quanto accaduto negli ultimi giorni.

Questo gesto non riporterà alle famiglie le vittime di questa tragedia, e probabilmente i soldi sono l’ultimo pensiero dei parenti devastati. Tuttavia, è senz’altro notevole vedere il publisher coinvolto nel ristabilire la quiete e la serietà dell’ambiente videoludico. Avete letto il nostro articolo sul rapporto tra i videogiochi e i fatti di Jacksonville?

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Carlo D'Alise

Videogiocatore dagli indimenticabili tempi dello SNES. Praticante avvocato nel tempo libero, appassionato in particolare di Action, Soulslike ed RPG, ma in generale del videogioco in (quasi) tutte le sue declinazioni. Sono ad un panino dall'obesità.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!