Dr Commodore
LIVE

L’ultima stagione di Game of Thrones probabilmente arriverà in ritardo

Game of Thrones potrebbe arrivare con qualche mese di ritardo

Non c’è dubbio che l’ultima stagione di Game of Thrones sia la serie più attesa dell’anno a venire. Fra draghi e battaglie epiche, l’ottava stagione de Il Trono di Spade si prospetta a dir poco stupefacente. Nonostante l’enormità del progetto, attualmente le informazioni trapelate sulla serie sono indubbiamente esigue.
Giusto Natalie Dormer e Sophie Turner sono state in grado di rivelarci qualcosa sullo show dei record, ovviamente senza sbilanciarsi troppo. Dopo questa situazione di stallo, saranno sicuramente sulle spine i patiti dello show.

Oggi arriva però un’intervista al supervisore degli effetti speciali, Joe Bauer, che lascerà certamente molte persone con l’amaro in bocca. A detta di Bauer, il team degli effetti speciali ha iniziato a lavorare sull’ottava stagione solo recentemente. 

“Avremo da fare fino a maggio 2019, quindi mancano ancora 8 o 9 mesi. Il prequel, invece, inizierà le riprese a febbraio, almeno per quanto riguarda il pilot. Perciò quando loro inizieranno noi avremo ancora molto lavoro da fare.”

Sarà sicuramente difficile ingannare l’attesa per i fan più sfegatati della serie, i più facoltosi potranno però comprarsi un castello utilizzato nello show che è stato  recentemente messo in vendita. 

Siete anche voi ansiosi di vedere il finale della serie? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Articoli correlati

Lorenzo Marcoaldi

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema. Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.

Condividi