News Videogames

Ace Combat 7, armi speciali e velivoli storici: nuovi dettagli

Ace Combat 7

Un’intervista ai vertici dello studio creatore di Ace Combat 7 rivela nuove importanti informazioni sul titolo

L’intervista da parte di 4Gamer ad alcuni sviluppatori del settimo capitolo di Ace Combat, rivela informazioni importanti non solo sul gioco in sé, ma anche sulla storia di tutta la saga. Le domane sono partite dapprima chiedendo il funzionamento delle special weapons, armi secondarie in dotazione ai velivoli sempre diversi e per diversi scopi. La domanda chiedeva se queste armi speciali dipendessero dall’aereo preso oppure dalla personalizzazione decisa dall’utente. Kono ha chiaramente rivelato che, come per gli scorsi capitoli, le armi speciali saranno legate al velivoli scelto. Le domande si sono poi spostate sulla veridicità e l’accuratezza storica dei vari velivoli presenti. Per esempio, chiedendo perché il Mig-21 mostrato nel trailer montasse armi sotto entrambe le ali. Kono risponde dicendo come alcuni dettagli di alcuni velivoli più vecchi siano stati tralasciati, per permettere al giocatore di poterli scegliere per completare le varie missioni senza che esse risultino eccessivamente difficili.

Manabu Shiboto, producer di Ace Combat 7, risponde invece alla domanda sul come siano riusciti ad integrare la trama del terzo capitolo, Electrosphere, da noi mai uscito nella sua versione originale, ambientato nel 2040. Manabu spiega che gli avvenimenti di questo nuovo capitolo non sono così distanti a livello temporale da quelli del terzo capitolo e che, quindi, la creazione di un legame fra i 2 giochi fosse più che dovuta. L’intervista continua rivelando dettagli a proposito di un eventuale approfondimento dello Strangereal sul sito del titolo. Tale approfondimenti servirebbero a colmare le varie lacune dei fan più giovani o di coloro che non hanno potuto giocare tutti i capitoli.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

L'autore

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!