fbpx
Film/Serie Tv News

Venom: nuova immagine pubblicitaria e notizie sul rating della pellicola

Violento… Ma non troppo

Nonostante Sony Pictures avesse promesso un R rating (vietato ai minori di 17 anni non accompagnati in USA) per il suo Venom, sembrerebbe che il celebre simbionte raggiungerà le sale cinematografiche solo con un PG 13. Malgrado le parole del regista Ruben Fleischer, che ha definito il suo Venom come

“il personaggio Marvel più oscuro, più violento, più crudele di chiunque altro”

Quindi, l’ultima fatica di Sony sarà sì sanguinosa, ma non troppo. A rivelarlo è Variety, che aggiunge  ulteriori dettagli sul perché di questa decisione.

A quanto pare, Sony avrebbe abbassato il rating per aumentare le future possibilità di collaborare con Marvel. In questo modo, la creatura ideata da Todd McFarlane e David Michelinie avrà molte più speranze dincontrare l’uomo ragno o gli altri personaggi del Marvel Cinematic Universe. 

Nonostante l’ultimo trailer avesse lasciato intendere un film decisamente violento(lo trovate qui), resteranno sicuramente delusi i fan che si aspettavano un film quasi splatter.

È stata inoltre recentemente diffusa un’immagine promozionale dove possiamo ammirare il simbionte in tutta la sua spaventosa possanza. Nonostante sia una scena già vista nell’ultimo trailer, nella foto riportata qui sotto possiamo ammirare al meglio la stazza di Venom e i dettagli che lo compongono. 

Voi cosa ne pensate? Avreste preferito un film più splatter o preferite la possibilità, in futuro, di collaborare con Marvel? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema.
Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!