Dr Commodore
LIVE

Come monitorare quanto tempo passiamo su Facebook e Instagram

Facebook e Instagram hanno introdotto una nuova funzione che permetterà di monitorare quanto tempo passiamo sulle piattaforme. Una funzione simile a quella già annunciata da Google, che verrà introdotta nella nuova versione del sistema operativo Android P.
L’obiettivo di questa funzione è promuovere un utilizzo più sano dei social network, che se troppo prolungato può risultare dannoso, soprattutto nei più giovani. Grazie a questi strumenti, l’utente acquisisce consapevolezza della quantità di tempo trascorso online, e può valutare se è necessario limitarlo. È infatti possibile impostare un limite di utilizzo giornaliero delle app, o rimuovere la ricezione delle notifiche.

Come visualizzare le funzioni

Per accedere al “cruscotto” che permette di monitorare quanto tempo passiamo su Facebook e Instagram, basterà aprire le impostazioni dell’applicazione. Su Instagram la voce è «La tua attività», mentre su Facebook è «Il tuo tempo su Facebook».

 

Nella parte superiore è possibile monitorare quanto tempo passiamo su Facebook e Instagram in media, mentre cliccando sulla singola colonna si vedrà il tempo di utilizzo di un determinato giorno. Le funzioni in basso invece consentono di impostare un limite di tempo di utilizzo e di disattivare le notifiche per un periodo di tempo, opzioni entrambe disattivabili in qualsiasi momento.

La dipendenza da social network è un problema sempre più reale nella nostra società. In moltissimi dichiarano infatti di non riuscire a staccarsi dal telefono, e di sentirsi pressati a pubblicare contenuti sempre nuovi per ottenere likes. Il fatto che anche grandi colossi come Facebook e Google si rendano conto di questo problema è positivo, e l’inserimento di queste funzioni può davvero aiutare a rendere consapevoli gli utenti di quanto tempo della loro giornata spendono sui social. Promuovere un utilizzo più consapevole e più sicuro dei social, specie per i più giovani, è sicuramente qualcosa che beneficerà sulla vita degli utenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi