Dr Commodore
LIVE

EA parla di Cristiano Ronaldo: “Dobbiamo tornare a lavorare”

Cristiano Ronaldo, quanta fatica ci costi

Anche se la presentazione di FIFA 19 si è tenuta allo stadio dell’Atletico Madrid, c’era ancora un’atmosfera bianca riferita all’ex stella del Real Madrid – Cristiano Ronaldo – che, con il suo passaggio alla Juventus, sta di fatto obbligando EA a cambiare la copertina e alcuni elementi del gioco per avere un kit coerente con i contenuti offerti.  “Penso che sarà dura“, ha ammesso Sam Rivera di Electronic Arts quando gli è stato chiesto come avrebbero preso la notizia di una nuova copertina i fan del Real Madrid.

Ronaldo è un giocatore straordinario, basti guardare la sua prestazione in Coppa del Mondo contro la Spagna. Quindi sì, è una grande novità per tutti; per noi significa che dobbiamo tornare a lavorare […] modificando tutto nel gioco per assicurare che Ronaldo si mostri in una maglia aggiornata, dobbiamo solo controllare ogni singolo luogo del gioco dove è stato Ronaldo per assicurarci che tutto sia al suo posto. Ogni anno ci sono trasferimenti […]. Quindi dobbiamo adattarci, ovviamente questo è il trasferimento più importante. Ha dichiarato Rivera.

Fifa 19

Cosa ne pensate delle dichiarazioni? Siete in attesa della nuova copertina di Fifa 19? Fatecelo sapere! Vi ricordiamo che i preordini sono aperti, e potete raggiungerli a questo link. Inoltre, avete letto l’articolo in cui Hans Zimmer (Interstellar, Inception) parla della sua collaborazione con Electronic Arts per FIFA 19?

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Articoli correlati

Mirko Proietti

Mirko Proietti

Videogiocatore dal 1999, all'età di 3 anni la prima esperienza con Mega Drive e PlayStation in contemporanea. Predilige il genere Platform, ma da sempre mantiene una visione a 360 gradi del panorama videoludico. Laureato in comunicazione e orientato allo sviluppo tecnologico, cerca la completezza nella produzione del videogioco, che tende a considerare un'arte vera e propria.

Condividi