fbpx
News News Senza categoria Tech Videogames

Fortnite sarà supportato da pochi dispositivi Android

Fortnite è senza dubbio uno dei fenomeni del momento. In moltissimi stanno aspettando l’arrivo del gioco su Android, ma molti potrebbero rimanere delusi.

Fortnite è un successo mondiale, un videogioco che sta coinvolgendo un numero incredibile di persone. Questo è dovuto anche alle diverse piattaforme in cui è possibile giocarlo: PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch, PC e iOS. Quello di Apple non è ovviamente l’unico sistema operativo mobile destinato a ricevere il gioco: gli sviluppatori hanno infatti previsto anche una versione per Android, nonostante non ci sia ancora una data ufficiale.

Il gioco non sarà per tutti

Ebbene sì. Androidpit ha rilasciato un elenco dei dispositivi Android che supporteranno il videogioco, e purtroppo non mancano le sorprese negative. Come prevedibile, non saranno inclusi i dispositivi più datati, ma – ed è questa la sorpresa – nemmeno tutti i top di gamma.

Ecco qui l’elenco dei dispositivi supportati: per Google ci sono Pixel 2 e Pixel 2 XL, per Huawei abbiamo Mate 10Mate 10 ProMate 10 LiteMate 9Mate 9 ProP10P10 PlusP10 LifeP9P9 Lite e P8 Lite. Passando a LG troviamo solo 3 modelli: G6, V30 e V30 Plus. Samsung invece è abbastanza supportata: tutta la serie Galaxy S, a partire dal 7, riceverà Fortnite. A questi bisogna aggiungere anche i Galaxy A5A7J7 PrimeJ7 ProJ7 del 2017, On7 e Note 8. In casa Sony troviamo Xperia XAXA1 Ultra e Plus, Xperia XZZZS e XZ1. Motorola, invece, riceverà Fortnite su Moto E4 PlusG5G5 Plus, G5S e Moto Z2 Play. Completano l’elenco Razer Phone e Nokia 6.

Non mancano ovviamente le perplessità: in questa lista non sono stati inseriti i dispositivi OnePlus e alcuni recenti top di gamma di alcune aziende viste sopra – LG G7 e Huawei P20 in primis. Fa rumore, inoltre, l’assenza di Xiaomi. In più, è strano che Epic Games voglia limitare così tanto il gioco per Android: si tratta della piattaforma mobile più diffusa al mondo, e Fortnite è un prodotto che ha portato ricavi per più di un miliardo di dollari.

Queste due considerazioni fanno pensare – o almeno sperare – che la lista sia in corso di aggiornamento. Non ci resta che attendere per ulteriori sviluppi.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Francesco Carletto

Laureato in Economia e Commercio e studente di Marketing Communication, da sempre appassionato di sport e tecnologia, con il pallino della scrittura. Già blogger sportivo, l'inizio dell'avventura come blogger tech mi consente di unire tutte le mie passioni.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!