fbpx
News Pc Videogames

The Culling 2 sparisce dallo store di Steam. Si ritorna alle origini!

Il fallimento di The Culling 2

Dopo un lancio del titolo disastroso, Xaviant ammette le sue colpe e promette un ritorno alle origini. The Culling ritornerà a vivere nel primo capitolo.

Il team Georgiano, a seguito del disastro di The Culling 2, ha ammesso le proprie colpe e con un video ha fatto sapere ai propri fan che ci sarà un vero ritorno alle origini. The Culling 2 non era un vero e proprio seguito al peculiare titolo uscito nel 2016, quanto piuttosto uno scimmiottamento abbastanza malfatto ed evidente delle altre Battle Royale che oramai spopolano, PUBG in primis. Dopo un paio di giorni in cui il team ha cercato di rispondere ironicamente alle varie domande, dubbi e critiche degli utenti, finalmente si è arrivati ad un punto di svolta.

Nella giornata odierna, infatti, il team ha pubblicato un breve videomessaggio promettendo di ritornare alle origini, migliorare il titolo secondo le indicazioni degli utenti e di cancellare The Culling 2, ormai ridotto ad uno zombie, oltre al rimborso degli acquirenti.
Il titolo sarà, oltretutto, reso free to play, quindi accessibile e scaricabile gratuitamente.

Non sappiamo quando i lavori termineranno ma non possiamo far altro che essere lieti di questo passo indietro del team Georgiano.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Corrado Papucci

Fruitore del mondo videoludico sin dalla nascita, il mio viaggio inizia partendo dalla versione freeware di Wolfenstein 3D e di Lemmings, passando per le mitiche PS2 e PS3 e le loro svariate perle , e termina ritornando ai cari e vecchi dispositivi dotati di mouse e tastiera.
Un gran bel viaggio che spero possa continuare anche verso nuove direzioni e piattaforme. Possibilmente anche economicamente raggiungibili.