fbpx
Videogames News

Alien Shakespeare, su Kickstarter il gioco che vuole migliorare la formula di Telltale Games

Alien Shakespeare

Alien Shakespeare è un progetto ambizioso

Alien Shakespeare è un titolo indie descritto, dagli stessi sviluppatori, come “un film Disney postapocalittico”. Il gioco è un RPG narrativo e l’obiettivo della campagna di crowdfunding è fissato a 40,000$ entro i prossimi 32 giorni. Il progetto è molto ambizioso, infatti è nata una collaborazione con Jennifer Hale. L’attrice ha prestato la sua voce per titoli come Mass Effect, Metar Gear Solid e BioShock Infinite e in Alien Shakespear interpreterà Pirate Queen. Inoltre sarà anche presente l’attore inglese Rupert Booth nei panni di Yorick. Secondo la software house Playwrights Haven, Alien Shakespeare proverà a migliorare la formula utilizzata da Telltale Games.

C’è una ragione molto pratica per cui Telltale Games utilizza questo approccio. Risparmia denaro richiedendo meno risorse e posizioni di gioco rispetto a una trama ramificata. Tuttavia, crea la sensazione che le decisioni del giocatore non abbiano un impatto così grande sulla storia complessiva.

Playwrights vuole evitare questa esperienza con l’introduzione di “Esperienza di vita”, consentendo ai giocatori di selezionare il livello del proprio personaggio dall’inizio e ricevere un “numero selezionato di punti abilità che possono essere utilizzati per acquisire bonus o attributi di occupazione. Lo sviluppatore si allontanerà anche dalla formula di Telltale non usando i QTE, anche se userà un effetto farfalla per influenzare la progressione dei giocatori nella storia. Playwrights ha rivelato che la durata del titolo oscillerà tra un’ora e mezza o tre ore, a seconda della quantità di denaro raccolta durante la campagna. Il lancio di Alien Shakespeare è previsto per PC, Linux e macOS a dicembre 2019.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Simone Mascia

Incantato sin da bambino dall'Arte Videoludica, oggi studia Scienze della Comunicazione e scrive analizzando l'industria. Il suo obiettivo è migliorarsi ogni giorno per offrire un'informazione chiara e concisa, sperando che il suo forte sentimento per questa arte venga recepito da tutti.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!