fbpx
News Videogames

Nathan Drake non è invulnerabile ai proiettili, è solo fortunato!

Nathan

La Dea Bendata è decisamente con Nathan Drake!

Giocando ad uno dei capitoli della serie Uncharted, a tutti almeno una volta sarà venuto da chiedersi: “Ma Nathan Drake è invulnerabile ai proiettili?”. Un dubbio sicuramente lecito, visto che l’audace protagonista si trova spesso e volentieri nel bel mezzo di fitte sparatorie; in queste situazioni, si ha la netta impressione che il corpo di Nathan venga crivellato di colpi, e nonostante questo al termine di ogni combattimento il protagonista non riporta ferite, meno che non sopraggiunga il game over con la tragica morte di Nathan. Per quanto possa sembrare assurdo, c’è tuttavia una spiegazione “razionale” a tutto questo; è sufficiente cambiare punto di vista.

Nathan

La chiave per svelare il segreto di Nathan Drake la fornisce con un tweet Jonathan Cooper, sviluppatore di Uncharted, il quale ci spiega che Drake non è assolutamente invulnerabile ai proiettili. Anzi, quando viene colpito la morte sopraggiunge inesorabile. Il punto di forza dell’avventuriero, al contrario, è la sua enorme fortuna: normalmente, la Dea Bendata accompagna Drake, permettendogli di schivare tranquillamente le pallottole a lui dirette. Nondimeno, la fortuna non è infinita; l’alone rosso che piano piano appare intorno allo schermo simboleggia infatti la buona sorte che abbandona Nathan, il quale infine viene colpito da un proiettile a lui fatale.

Questa caratteristica di Nathan Drake è stata confermata persino da Amy Hennig, la creatrice della serie Uncharted. La Hennig ha affermato che si voleva assimilare Drake ai protagonisti dei classici film d’avventura, come Indiana Jones. Essi sono infatti soliti trovarsi ad attraversare tempeste di piombo senza essere mai colpiti, se non in rare occasioni per esigenze di trama.
Siete convinti da questa singolare spiegazione
, o la ritenete un po’ bislacca? Fatecelo sapere nei commenti.

Se volete rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Giacomo Franzoso

Nato nel '97, appassionato di videogiochi sin da piccino, da quando mio padre mi regalò un'avventura grafica punta e clicca su Robinson Crusoe per PC. Sono cresciuto a suon di videogiochi Disney (quelli che vendevano col Topolino) e gestionali, ma il mio primo amore videoludico rimarrà sempre la serie di Fallout. Ora studio Giurisprudenza, mentre cerco di allargare i miei orizzonti virtuali. Pretty simple, right?