fbpx
Film/Serie Tv News

IT: Capitolo Due – La prima foto ufficiale del cast riunisce il Club dei Perdenti

IT

Il cast di IT – Capitolo Due al completo in una nuova foto ufficiale. Ecco il Club dei Perdenti, 27 anni dopo l’incontro con la terribile Creatura.

Se ancora non vi siete ripresi dallo shock di IT del 2017, fareste meglio a superare in fretta i vostri traumi!
Il secondo capitolo del remake diretto da Andy Muschietti è in fase di lavorazione, e l’intero cast “adulto” è stato confermato.

A provarlo, una fotografia ufficiale dall’account Twitter del film: gli attori protagonisti del sequel sono tutti riuniti, immersi nella lettura del copione. Sembrano davvero spensierati e felici: godiamoceli così, perché al cinema li vedremo di umore molto differente!

Chi saranno i Perdenti adulti?

Il Club dei Perdenti di IT – Capitolo Due è cresciuto: nel cast troviamo James McAvoy nel ruolo di Bill, Jessica Chastain nel ruolo di Beverly, Bill Hader in quello di Richie, Jay Ryan in quello di Ben, James Ransone sarà Eddie, Andy Bean nel ruolo di Stanley Uris, Isaiah Mustafa sarà Mike, Xavier Dolan nel ruolo di Adrian Mellon, Will Beinbrink in quello di Tom Rogan e Teach Grant in quello di Henry Bowers.

L’iconico e terrificante clown Pennywise sarà nuovamente interpretato da Bill Skarsgård.

IT – Capitolo Due uscirà nelle sale il 6 settembre 2019, due anni dopo l’uscita del primo film. Sarà diretto nuovamente da Andy Muschietti, con Gary Dauberman alla sceneggiatura.
La pellicola sarà ambientata 27 anni dopo i fatti accaduti in IT. Il Club dei Perdenti è cresciuto, ognuno ha la propria vita, una famiglia, un lavoro. Presto, però, dovranno tornare a fare i conti con i traumi del passato e con la Creatura che ha segnato la loro infanzia

Che ne pensate del cast dei Perdenti adulti? Siete impazienti di vedere IT – Capitolo Due al cinema?

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Eleonora Degiovanni

A 6 anni ho trovato in uno scatolone un vecchio albo a fumetti di Asterix. Da allora non ho più smesso di leggere: comics, libri, cartelloni pubblicitari, foglietti illustrativi.
Sono immersa in così tanti fandom che soffro di personalità multipla.