fbpx
Breaking News News Videogames

Google competerà con PS5 e Xbox Scarlett con una nuova console?

Rumor parlano dell’ingresso di Google nel mondo dei videogiochi

Uno scenario in cui colossi come Google o Apple si inseriscono nel mercato console, si è sicuramente profilato nelle menti di tanti giocatori e analisti. Tuttavia, pare che non si tratti più di una semplice fantasticheria: voci attendibili parlano dell’approdo di Google nel business videoludico. Jason Schreier di Kotaku ha messo insieme informazioni provenienti da ben cinque insider differenti, che naturalmente hanno voluto mantenersi anonimi. L’interesse di Google per i videogiochi pare risalente al 2014, anno in qui aveva considerato l’acquisto di Twitch prima dell’arrivo di Amazon nelle trattative.

Google
Il quartier generale di Google.

Rumor passati parlavano anche di una console basata su Android, in una formula simile a Fire TV, che tuttavia non ha mai visto la luce. Per adesso, del hardware con cui Google parrebbe volersi immettere nel mercato, non si sa nulla. Tuttavia, gli insider hanno reso noto che l’azienda ha già contatti con alcun studi di sviluppo. Si parla inoltre di una piattaforma per lo streaming associata.

L’azienda era a E3 2018 e GDC 2018?

Se tutto ciò appare come una densa coltre di fumo, qualche conferma arriva dalla presenza di Google alla scorsa E3 di Los Angeles, probabilmente alla ricerca di team da acquisire. Un indizio più concreto arriva inoltre dalla Game Developers Conference 2018. In questa occasione, pare che Google abbia parlato del progetto ad alcuni studi AAA, rivolgendosi alla sopracitata piattaforma di streaming con il nome in codice di “Yeti“. Stando a quanto ne sappiamo, è lecito aspettarsi un sistema simile a GeForce Now, capace di offrire Gaming di qualità anche su piattaforme non particolarmente performanti. Questo vociferato interesse di Google per il mondo dei videogiochi spiega anche la misteriosa assunzione, risalente allo scorso Gennaio, di Phil Harrison. Quest’ultimo è una figura di spicco nell’industria, passato sia dall’ambiente Sony che quello Microsoft.

Xbox Scarlett
Phil Spencer mentre rivela il progetto per la prossima generazione.

Non ci resta che attendere ulteriori conferme, per capire come questo progetto entrerà in competizione con la prossima generazione di console. “Xbox Scarlett” e PS5 sono già in fase di sviluppo, anche se dei loro connotati non sappiamo molto, se non che Phil Spencer ritenga fondamentali 4K e 60fps per la prossima generazione. Quale sarà la formula di fruizione? La console Google sarà tradizionale o costituirà un’offerta separata dai due pilastri dei videogiochi? Fateci sapere cosa ne pensate con un commento!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

 

Facebook Comments

Samuele Sanesi

Giocatore da sempre, Game Designer come stile di vita. Caporedattore nel tempo libero (a volte anche in quello occupato). Mangio salutare e bevo tanta acqua, perché i videogiochi tra settanta anni non si giocheranno da soli. Ho predilezione per ogni forma di intrattenimento ludico. Amo la mia città, le tradizioni Italiane e la mia famiglia. Uno dei miei hobby è la critica del Tiramisù. Ho visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione.