fbpx
News Nintendo Videogames

Paladins raggiunge i 60 fps su Switch, con qualche compromesso

Paladins

Paladins su Nintendo Switch ha delle ottime performance

Paladins, sparatutto in prima persona free-to-play ad eroi di Hi-Rez Studios, è da poco sbarcato su Nintendo Switch. Questo nuovo arrivo si è prefissato un obiettivo ben preciso: mantenere in ogni caso i 60 fps. Gli sviluppatori hanno infatti giustamente ritenuto indispensabile per uno sparatutto come Paladins che le prestazioni raggiungano certi livelli, senza subire cali di grande entità. A maggior ragione, se consideriamo che il free-to-play di Hi-Rez permette agli utenti su Switch di giocare in crossplay con quelli Xbox One.

 

I giocatori di Fortnite, per esempio, non possono dire di godere dei medesimi lussi; mentre sulla console Microsoft il titolo di Epic Games mantiene tra alti e bassi i 60 fps, lo stesso non vale per la versione Nintendo Switch, che si deve accontentare dei 30. Uno svantaggio notevole, considerate le caratteristiche del gioco; gli sviluppatori di Paladins hanno voluto evitare che lo stesso si verificasse nel loro gioco.

Un obiettivo, quello dei 60 fps su Switch, che è pienamente raggiunto da Paladins. Tolto qualche sporadico “scatto”, che peraltro potrebbe essere colpa del network di Nintendo, il titolo presenta davvero ottime prestazioni. Ovviamente, Switch dà il meglio di sé quando è nel dock, ma Paladins è perfettamente giocabile anche in modalità portatile.

Paladins

Alcuni necessari compromessi

Tutto questo però non viene senza costi. Se messo a paragone con la versione Xbox One, Paladins per Switch mostra che qualche compromesso è stato fatto; ad esempio, mentre le texture degli eroi sono pressoché identiche, lo stesso non si può dire per le ambientazioni. Inoltre, quando la situazione in gioco si fa piuttosto concitata, la risoluzione si abbassa talora notevolmente. Tuttavia, quando nel dock i cali di risoluzione sono sopportabili, in quanto alla peggio si scende intorno ai 1280×720. In modalità portatile, i cali peggiori possono compromettere in alcuni casi la giocabilità, in quanto si toccano i 370p.

Paladins

In ogni caso, a conti fatti, Paladins per Switch compie piuttosto brillantemente la sua missione, rendendo possibile un crossplay di qualità per tutti gli utenti. I risultati raggiunti in paragone ad Xbox One, sono comunque notevolissimi, e non hanno (quasi) nulla da invidiarle. E voi, avete provato questo Paladins per Switch? Che ve ne pare? Non escludiamo eventuali miglioramenti delle prestazioni con futuri aggiornamenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

L'autore

Giacomo Franzoso

Nato nel '97, appassionato di videogiochi sin da piccino, da quando mio padre mi regalò un'avventura grafica punta e clicca su Robinson Crusoe per PC. Sono cresciuto a suon di videogiochi Disney (quelli che vendevano col Topolino) e gestionali, ma il mio primo amore videoludico rimarrà sempre la serie di Fallout. Ora studio Giurisprudenza, mentre cerco di allargare i miei orizzonti virtuali. Pretty simple, right?

Twitch!

Canale Offerte Telegram!