fbpx
News Smartphone Tech

Niente notch, niente bordi e fotocamere a pop-up: ecco Oppo Find X! | AGGIORNATO

[AGGIORNAMENTO DEL 20/06]

Oppo Find X sarà disponibile in Italia in versione 8/256 GB a 999 €. Inoltre, è stata ufficializzata anche una special edition a marchio Lamborghini con 512 GB di memoria interna e retro in fibra di carbonio a un prezzo di ben 1699€.


In un 2018 all’insegna del tanto amato-odiato notch (grazie Apple), c’è un’azienda che ha deciso di dimostrare che la volontà di innovare non è finita.

Stiamo parlando di BBK Electronics, la multinazionale cinese che detiene i ben più noti marchi di OnePlus, Vivo e Oppo. Oggi quest’ultimo ha lanciato il suo nuovo top di gamma: Oppo Find X. Si tratta di uno smartphone che cerca di rivoluzionare il concetto di borderless. Ma in che modo? Come ben sappiamo, la sfida più grande per realizzare uno smartphone completamente senza cornici sta nel trovare un modo per disporre la sensoristica, che solitamente si trova nella cornice superiore o nel notch. Ebbene, Oppo ha ingegnato un meccanismo davvero unico, ancora più particolare di quello che abbiamo visto su Vivo NEX . Si tratta di una soluzione che permette all’intero sistema fotografico, sia anteriore che posteriore, di nascondersi all’interno del telaio stesso. Ecco due gif molto esplicative fornite da The Verge che ha anche avuto la fortuna di mettere le mani su questo gioiellino:

Ovviamente il tutto è automatizzato dall’app fotocamera che apre e chiude il modulo in soli 0,5 secondi. Lo stesso tempo è necessario anche per attivare lo sblocco con riconoscimento facciale 3D, supportato dalla fotocamera frontale da ben 25 megapixel. Sul retro troviamo invece una dual camera da 16+20 megapixel.
Grande assente, purtroppo, un lettore di impronte tradizionale o sotto il display.

A farla da padrone sulla parte frontale è l’enorme display OLED  da 6,4″ con risoluzione FullHD+ (2340×1080 pixel) e curvo ai bordi in stile Samsung Galaxy S8 e S9. Le cornici ridotte all’osso (quella inferiore è leggermente più pronunciata) hanno permesso un rapporto display/superficie pari al 93,8%, nonostante GSMArena abbia già smentito questo valore, che in realtà pare essere dell’86,5% (comunque un record).
Dimensioni e peso sono rispettivamente pari a 156.7 x 74.2 x 9.6 mm e 186 grammi.

Non solo estetica

Trattandosi di un top di gamma, non può mancare un hardware di primo livello. Al suo interno troviamo infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 845, 8 GB di RAM e fino a 256 GB di ROM. Il tutto è alimentato da una batteria da ben 3750 mAh con supporto alla ricarica rapida VOOC, dalla quale deriva la Dash Charge di OnePlus.
Il sistema operativo è basato su Android 8.1 Oreo, fortemente personalizzato dalla ColorOS di Oppo.

Oppo Find X verrà venduto in Cina, America ed Europa (anche in Italia!) a un prezzo non ancora annunciato. Vi aggiorneremo con ulteriori dettagli forniti nella presentazione di Parigi che avverrà tra poche ore.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments