fbpx
Videogames

Square Enix, il recap della conferenza di E3 2018

Square Enix

Il riassunto della conferenza di Square Enix a E3 2018

La conferenza di Square Enix di E3 2018, ad onor del vero, non ci è sembrata la più ispirata. Certo, sono stati annunciati comunque alcuni nuovi titoli, che hanno animato la presentazione; tuttavia nessuno ha fatto gridare al miracolo, o all’inaspettato. Inoltre, non sono poi molte le novità rispetto alle svariate informazioni di cui già eravamo in possesso, o che avevamo già visto in precedenti conferenze. Nondimeno, procediamo insieme a fare un riassunto di quello che è stato mostrato in occasione di questa conferenza.

Shadow of the Tomb Raider

Ad aprire la conferenza di Square Enix è un gameplay di Shadow of the Tomb Raider, dove viene mostrata l’ambientazione e nuove meccaniche di gioco, mai viste nei precedenti capitoli. Il nuovo titolo del reboot delle avventure di Lara Croft includerà anche fasi di esplorazione acquatica, inedite per la serie. La data di uscita prevista, ricordiamo, è 14 Settembre 2018.

The Awesome Adventures of Captain Spirit

Durante l’Xbox Briefing, già si era parlato di The Awesome Adventures of Captain Spirit, il prossimo titolo di Dontnod ambientato nell’universo di Life is Strange. Nel corso della conferenza di Square Enix, tuttavia, questa avventura ha fatto il suo ritorno, con l’annuncio che sarà disponibile gratuitamente dal 26 Giugno di quest’anno. Peraltro, già si pianifica una seconda stagione. Ecco il trailer:

Final Fantasy XIV feat. Monster Hunter: World

Nel corso di quest’anno, pare proprio che Final Fantasy XIV Online, che continua a ricevere supporto costante dagli sviluppatori, riceverà un interessante update. Con esso verrà introdotta una collaborazione con l’acclamato Monster Hunter: World. Nessuna data precisa, ma un assaggio di ciò che aspetta i giocatori è stato dato con un teaser trailer:

Kingdom Hearts III

È ormai alle stelle l’hype per questo titolo, che ormai si mostra copiosamente con tutte le sue novità in vari trailer e gameplay. Square Enix ha presentato una versione estesa, con scene ed evocazioni inedite, del trailer già mostrato durante la conferenza Microsoft. “The more, the better”, come si suol dire. La data di uscita su PlayStation 4 e Xbox One è fissata al 29 Gennaio 2018.

Dragon Quest XI

Questo titolo è già disponibile dal 29 Luglio 2017 in Giappone; finalmente, con un nuovo trailer che presenta tra l’altro alcune versioni deluxe del gioco, Dragon Quest XI si prepara a debuttare sul mercato occidentale il 4 Settembre 2018.

Just Cause 4

Forse uno degli annunci più interessanti della conferenza, Just Cause 4 si mostra in un trailer gameplay. Tra le novità presentate, una nuova location sudamericana, biomi differenziati, cambiamenti climatici e fenomeni atmosferici. Il protagonista, nondimeno, sarà sempre il mitico Rico Rodriguez, pronto a mettere a fuoco e fiamme la città di Solìs. L’uscita è prevista il 4 dicembre 2018 per PlayStation 4, Xbox One e PC.

The Quiet Man

Con un enigmatico teaser trailer, Square Enix presenta una nuova IP, The Quiet Man. Di questo nuovo titolo non sappiamo praticamente nulla se non che avrà un protagonista di poche parole e che uscirà nel corso del 2019. Ma, mi raccomando, acqua in bocca.

Babylon’s Fall

In chiusura di conferenza, è stata infine annunciata una nuova e promettente IP: Babylon’s Fall. Il titolo, dal setting fantasy-medioevale, sarà sviluppato da Platinum Games, software house già creatrice di Bayonetta, ed arriverà su PlayStation 4 e PC, attraverso Steam, nel corso del 2019. Il trailer in cinematica, purtroppo, non lascia spazio a gameplay, del quale nulla è dato sapere. Non resta dunque che attendere prossimi annunci.

Insomma, come già preannunciato, nulla di veramente eclatante. E voi, cosa ne pensate? Vi è piaciuta questa conferenza, o avreste preferito qualcosa in più? Fatecelo sapere!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments