Film/Serie Tv News Senza categoria

Crossover tra Gli Incredibili e Avengers? Sentiamo che ne dice Brad Bird

Gli Incredibili

Durante un Q&A sponsorizzato da AMC e IMAX il presentatore Scott Mantz ha chiesto di un possibile incontro tra Gli Incredibili e  il famoso team Marvel direttamente al regista/sceneggiatore Brad Bird

“Che ne dici se tenessimo questi universi separati?”

Questa è stata la risposta di Brad Bird, regista, sceneggiatore e creatore de Gli Incredibili, che ha poi aggiunto:

“E amichevoli! Rapporti amichevoli attraverso tutta la galassia, noi auguriamo a loro il meglio, loro augurano a noi il meglio”

Bird ha poi usato una simpatica metafora culinaria per spiegare il suo punto, paragonando le varie realtà di proprietà Disney a deliziose pietanze di una sontuosa cena, buonissime prese singolarmente ma se mescolate inseme “eeugh” (per usare le sue parole)

Gli Incredibili
Brad Bird, mentre dietro (tra le altre cose) a Gli Incredibili e il capolavoro animato Il gigante di Ferro, oltre che pilastro fondamentale della Disney/Pixar

Parlando precedentemente a Fandango aveva già esposto il suo punto in modo chiaro:

“[…] alla Pixar ci siamo sempre sentiti come se la Marvel fosse la Marvel, la Pixar fosse la Pixar e Lucasfilm fosse Lucasfilm. E “servono” meglio tutti, inclusa la Disney, se sono indipendenti.”

A proposito dell’enorme successo del filone supereroistico al cinema negli ultimi anni Bird ha assicurato che esso non ha assolutamente influenzato la creazione de Gli Incredibili 2, dicendo che lasciandosi influenzare si sarebbe perso quello che per lui è l’aspetto più importante: i personaggi.

E voi che ne pensate? Siete d’accordo con l’idea di Bird o avreste voluto un crossover? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Samuele Malloci

Cinefilo, videogiocatore, lettore incallito, amante della musica e della fotografia. A sei anni vidi Matrix e quel giorno capii, in modo abbastanza brutale, che i buoni non sempre sopravvivono, quindi decisi che scrivere storie sarebbe stata la mia strada. Avete letto bene e se vi sembra strano... vi ho mai detto la definizione di follia?