fbpx
Film/Serie Tv News

Alan O’Neill: morto attore di Sons of Anarchy

Alan O'Neill

L’attore appena 47enne è stato trovato morto nel corridoio della sua casa dalla fidanzata

A quanto pare, Alan O’Neill, soffriva da tempo di problemi cardiaci che, molto probabilmente, sono stati la causa del decesso.

Nonostante i problemi al cuore O’Neill era un fumatore incallito, beveva e faceva uso di stupefacenti.

La prima dichiarazione è arrivata dalla sua agente Annette Walsh:

“Sono addolorata dal fatto che Alan non potrà più godere del mondo, nonostante la distanza tra L.A. e Dublino, Alan era lontano solo una telefonata. era un persona divertente e brillante”.

Sembra non ci siano sospettati per la morte e la causa sarebbe quindi il malore.

Alan O'Neill

Il successo

Dopo una lunga gavetta fatta di piccole parti. A lanciarlo era stato proprio il ruolo di Hugh nella serie TV Sons of Anarchy. Dopo questo ruolo, nel 2016, aveva avuto l’onore di lavorare con Pierce Brosnan nel film thriller Urge. Aveva recitato anche in moltissimi ruoli nella soap opera Fair City.

L’attore era molto amato dal pubblico per la sua capacità di interpretare diversi ruoli, sia come buono che come cattivo.

Ancora non si sa la data dei funerali e se verrà effettuata l’autopsia.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments

Alessandro Mezzolla

Alessandro Mezzolla è di San Pancrazio Salentino in provincia di Brindisi. Un genio. miliardario, playboy, filantropo non è sicuramente una descrizione calzante. Ha la passione per il cinema, la musica e le magliette macabre. Il suo motto è "Perchè anche oggi mi sono svegliato?"

Twitch!

Canale Offerte Telegram!