fbpx
Breaking News Film/Serie Tv News

Jack Black conferma il sequel di “Tenacious D e il Destino del Rock”

Tenacious D

I Tenacious D ritorneranno su schermo

Nel 2006, come un fulmine a ciel sereno, “Tenacious D: the Pick of Destiny” andava ad arricchire la libreria dei film dedicati alla musica rock ed al suo folklore, costituendo un enorme successo negli Stati Uniti (8.2 milioni di dollari solo sul territorio). Il film, interpretato da Jack Black e Kyle Glass, narra in modo romanzato la genesi dell’omonima band. Jack Black, figura che lega a doppio filo Cinema e musica, ha recentemente fatto intendere che un seguito è in cantiere, come riporta Consequence of Sound, assieme ad altri portali del settore musicale.

Durante lo Shaky Knees Music Festival di Atlanta, l’attore-musicista ha confermato l’uscita per Ottobre di un nuovo film dedicato ai Tenacious D. Tuttavia, la sue parole lasciano ampio spazio al dubbio riguardo l’iter verso il pubblico. Infatti, pare non essere sicuro di come la pellicola verrà distribuita, se nelle sale o attraverso canali domestici.

Tenacious D

“Non so dove potrete vederlo, ma abbiamo stabilito che si farà e che uscirà a breve”

Dunque, è lecito aspettarsi una pubblicazione attraverso servizi on-demand – quali Netflix o Amazon Prime Video – se non direttamente in home video. Ricordiamo che “Tenacious D e il Destino del Rock” non è l’unica opera tematica che ha coinvolto l’attore. Possiamo vederlo in azione in “School of Rock” (Film diretto da Richard Linklater e scritto da Mike White), intento ad insegnare il rock ad una giovane scolaresca, o addirittura nel videogioco “Brütal Legend” (Direttore creativo Tim Schafer, Designer Erik Robson).

Cosa ne pensate? Pensate che le avventure dei Tenacious D possano avere un seguito convincente dopo tutto questo tempo? Fatecelo sapere con un commento!

Potete seguirci anche sui nostri canali social, come FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

 

 

Facebook Comments

Samuele Sanesi

Giocatore da sempre, Game Designer come stile di vita. Caporedattore nel tempo libero (a volte anche in quello occupato). Mangio salutare e bevo tanta acqua, perché i videogiochi tra settanta anni non si giocheranno da soli. Ho predilezione per ogni forma di intrattenimento ludico. Amo la mia città, le tradizioni Italiane e la mia famiglia. Uno dei miei hobby è la critica del Tiramisù. Ho visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione.