fbpx
Breaking News News Tech

SPAM dal proprio indirizzo in Gmail? Google è già all’opera!

La scorsa Domenica mattina, alcuni utenti Gmail hanno trovato diversi messaggi di SPAM nella loro cartella di posta inviata. Il numero di persone coinvolte non è esiguo, abbiamo inoltre rilevato un episodio anche nel gruppo ufficiale di DrCommodore.

I nostri dati sono al sicuro?

Quello che inizialmente poteva considerarsi un caso di violazione degli account, si è rivelato poi essere un problema d’altra natura: nonostante tutte le misure di sicurezza prese dagli utenti, infatti, continuavano ad essere inviati messaggi di SPAM dal proprio account.
In vari gruppi online, tra i quali il nostro Commodore Zone il forum di Google, si leggono testimonianze di utenti coinvolti:

Il mio account email ha inviato 3 email di spam nelle ore scorse, a una lista di 10 indirizzi che non riconosco.
Ho cambiato la mia password immediatamente dopo il primo messaggio, ma è avvenuto altre due volte. L’oggetto delle email riguarda dei prodotti per la crescita maschile e la perdita di peso. Le ho segnalate come SPAM. Per favore, aiutatemi, che altro posso fare per assicurarmi che il mio account non sia compromesso?

Qual è la soluzione?

Fortunatamente, Big G è a conoscenza del problema e – in risposta a un Tweet sull’argomento – Seth Vargo (Staff Developer Advocate in Google) comunica che gli sviluppatori della compagnia sono già all’opera per risolvere.

Per rimanere informati sul mondo nerd e sulla risoluzione di questo problema, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagram e  Telegram.
Facebook Comments

Samuele Sanesi

Giocatore da sempre, Game Designer come stile di vita. Caporedattore nel tempo libero (a volte anche in quello occupato). Mangio salutare e bevo tanta acqua, perché i videogiochi tra settanta anni non si giocheranno da soli. Ho predilezione per ogni forma di intrattenimento ludico. Amo la mia città, le tradizioni Italiane e la mia famiglia. Uno dei miei hobby è la critica del Tiramisù. Ho visto navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione.