fbpx
Tech Breaking News

Youtube: gli rubano in diretta due milioni di dollari in criptovalute

Pay attention to your wallet

Ian Balina è un famoso youtuber che ha fatto delle criptovalute la sua fortuna. Almeno fino a qualche giorno fa. Nel suo canale, che conta più di 100.000 iscritti, Balina infatti si occupa dell’analisi sia dell’Initial Coin Offering (ICO) sia delle criptovalute stesse.

Durante una diretta streaming sul suo canale tuttavia, lo youtuber è stato derubato di un quantitativo di criptovalute pari a circa 2 milioni di dollari. Infatti durante la consueta live dedicata all’ICO, un utente ha fatto notare a Balina che il suo portafogli virtuale era stato praticamente svuotato, e tutti i token in possesso dello youtuber si erano praticamente volatilizzati. Il buon Ian tuttavia ha bellamente ignorato il messaggio del suo follower, continuando la diretta come se nulla fosse.

Criptovalute

Qualche minuto dopo però, Balina è andato offline per un “problema riguardante la corrente elettrica“, per poi tornare live qualche ora dopo. E proprio durante la seconda diretta, il malcapitato ha dichiarato di essere stato hackerato a causa della poca attenzione che egli riservava alla mail che utilizzava al college, che era in quel momento impostata come mail di recupero del suo account Google principale. Tramite quell’indirizzo infatti, l’hacker è entrato in possesso di tutti i dati necessari ad accedere al portafogli di Balina, e a trasferire sul suo account un’ingente somma di denaro. Queste le dichiarazioni dello youtuber:

“È così che credo di essere stato hackerato. La mia e-mail del college era impostata come e-mail di recupero su Gmail. Ricordo di aver ricevuto un’e-mail sulla sua compromissione, e ho cercato di risolvere la questione senza riuscirci in maniera rapida. Così ho abbandonato l’impresa pensando che fosse solo una vecchia e-mail. Ho mantenuto le versioni delle mie chiavi private immagazzinate su Evernote, come file di testo crittografati con password”

Insomma, una disavventura davvero spiacevole, che poteva essere evitata grazie ad un po’ di attenzione.

Che ne pensate? Ricordatevi di seguirci su YoutubeTelegram e di raggiungerci sul nostro server Discord! Restate su DrCommodore per altri contenuti e seguiteci sui nostri account Facebook ed Instagram!

 

 

 

 

 

Facebook Comments

L'autore

Carlo D'Alise

Videogiocatore dagli indimenticabili tempi dello SNES. Praticante avvocato nel tempo libero, appassionato in particolare di Action, Soulslike ed RPG, ma in generale del videogioco in (quasi) tutte le sue declinazioni. Sono ad un panino dall'obesità.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!