Dr Commodore
LIVE

Collezionista acquista cartucce del NES ma ci trova della droga

“I videogiochi sono una droga”, o almeno quelli del NES

nes

Julian Turner, un collezionista di videogiochi retrò, è andato a un mercato e ha acquistato alcuni vecchi giochi delNES. Quando arrivò a casa, scoprì di avere ottenuto più di quanto voluto: due delle cartucce erano piene di droghe. I due giochi in questione erano Rollergames e Golf. La pulce all’orecchio è saltata quando Julian ha capito che la copia di Rollergames era una versione PAL , cosa strana in un mercatino delle pulci in Georgia. Dopo aver notato che le cartucce sembravano più pesanti, Turner ha scoperto che entrambi i giochi erano circa il 50% più pesanti. Così ha svitato la parte posteriore di entrambi i giochi per indagare, li ha aperti e trovato quattro lucidi sacchetti di plastica. Di seguito il video:

Gli agenti del dipartimento di polizia di Newnan hanno risposto all’appello per indagare e hanno anche controllato il mercato in cui sono stati acquistati i giochi. È interessante notare che, mentre cercava informazioni sulla sua situazione online, Julian aveva scoperto che un’altra copia di Golf, acquistata da un altro collezionista, era stata riempita con 5000 dollari risalenti al 1985.

Fonte.

Cosa aspettate? Continuate a seguirci su drcommodore.it, e non dimenticatevi di passare nel nostro canale Telegram ufficiale o su Discord per parlare con noi. Naturalmente non perdetevi i nostri video su YouTube!

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi