fbpx
Breaking News News

La Formula E conquista Roma

Evento storico per la capitale italiana, arriva il nuovo sport automobilistico in grado di fondere spettacolo ed avanzate tecnologie.

E’ tutto pronto ormai, nella giornata di domani 14 Aprile alle ore 16:00 scatterà il primo e-prix di Roma, il circuito è molto tecnico ed è stato realizzato con una cura maniacale all’interno della zona Eur, è lungo 2 chilometri ed 800 metri e dovrà essere percorso per 33 giri.

Tutto si svolgerà in un’unica ed intensa giornata, ci saranno prima le prove libere e successivamente dalle 12:00 le qualifiche che stabiliranno chi partirà in prima posizione, elemento si importante in una gara ma non di fondamentale importanza, data la mole di sorpassi che è possibile effettuare grazie alla grande accelerazione dei motori elettrici.

Ma come funzionano queste rivoluzionarie monoposto?

Il primo dettaglio, di fondamentale importanza, che bisogna sottolineare è che tutte le macchine sono assolutamente uguali, a differenza di quanto accade nelle altre discipline. I piloti hanno a disposizione lo stesso telaio e le stesse batterie, la differenza la fanno invece il motore, il cambio ed il sistema di raffreddamento che vengono sviluppati indipendentemente da ogni team. Il telaio delle vetture è progettato dall’italiana “Dallara” in fibra di carbonio ed alluminio. Le batterie infine fulcro della vettura pesano ben 320 kg ed hanno una capacità di 28kW, si sa già che la prossima generazione di vetture sarà in grado di erogare una potenza pari a 340 cavalli in una capacità di 54kW, viste le tecnologie sempre più avanzate questo sport diverrà sempre più interessante ogni anno che passa.

Il pilota fa la differenza

Visto che le performance delle monoposto sono molto simili il vero valore aggiunto di ogni team è il pilota, la sua abilità nel saper gestire la batteria per non esaurire tutta l’energia in vista degli sprint finali può determinare la vittoria o la sconfitta. Ogni guidatore deve essere anche molto agile perchè circa a metà di ogni gara, quando la prima batteria si scarica, bisogna cambiare auto molto velocemente ed entrare in una seconda vettura identica alla prima ma con la batteria al 100% per terminare la corsa.

Vi ricordiamo che potrete seguire tutte le fasi di questo storico evento in free to view ed in HD su italia 1 a partire dalle 12:45.

 

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

 

Facebook Comments