fbpx
Anime & Manga Breaking News News

È morto Isao Takahata, co-fondatore di Studio Ghibli

È stata riportata un’ora fa su Yahoo Japan la notizia della morte del co-fondatore dello Studio Ghibli, Isao Takahata. La leggenda dell’animazione Orientale si è spento all’età di 82 anni. Takahata Sensei è ricordato per l’enorme contributo dato al panorama mondiale dell’animazione, con film iconici come La Tomba delle Lucciole – film che pone la brutalità della guerra sotto la lente dei fanciulli – Pom Poko e La Storia della Principessa Splendente – opera dal tratto delicato ed inconfondibile. Grazie allo sguardo lungimirante ed alla irrefrenabile creatività di Isao Takahata – assieme al genio del collega ed amico Hayao Miyazaki – l’animazione Giapponese ha acquisito un vasto pubblico anche nel panorama occidentale.

Un’influenza straordinaria

La meravigliosa realtà produttiva creata dal binomio Takahata-Miyazaki è stata d’ispirazione per diversi studi d’animazione, i quali sono arrivati persino a collaborare direttamente con Studio Ghibli. Esemplare sono La Tartaruga Rossa e Ni No Kuni – segno che l’animazione tradizionale è capace di andare oltre il prodotto filmico, esprimendosi in modo eccelso anche nel contesto videoludico. Che ci si trovi in Giappone, in Nord America o in Italia, i film dello Studio Ghibli sono parimenti considerati perle di una collana preziosa, capaci di arricchire lo spettatore ad ogni visione. Ci uniamo al dolore per la perdita, con la consapevolezza che le opere d’Arte di Isao Takahata non smetteranno mai di parlare alle generazioni.

Siamo anche su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.
Facebook Comments